Continua ad essere l'inflazione il primo grosso problema per il Giappone e per la sua economia. La dinamice dei prezzi al consumo nel paese nipponico continua infatti a muoversi su livelli di...

Yen giapponese tenuto a galla dalle tensioni internazionali

postato da serpentediterra il 17/05/2017
Categoria: Finanza - tags: boj + dollaro + forex + giappone + kuroda + yen
Yen

Continua ad essere l'inflazione il primo grosso problema per il Giappone e per la sua economia. La dinamice dei prezzi al consumo nel paese nipponico continua infatti a muoversi su livelli di crescita bassissimi (l'ultima rilevazione dice appena 0,2%) che la rendono sempre molto lontana dal target 2% fissato dalla Bank of Japan. Peraltro i dati di Tokyo, che vengono comunemente ritenuti un ottimo anticipatore del trend di prezzi nazionale, l'ultima volta hanno segnalato una variazione di -0,1% su mese. 

Non stupisce quindi che la politica monetaria del Giappone non abbia subito cambiamenti nell'ultimo periodo, ne' che il governatore della Bank of Japan - Haruhiko Kuroda - abbia ribadito ancora una volta che l'atteggiamento monetario sarà sempre lo stesso nel breve-medio periodo. Quindi si andrà avanti con una politica ultra-accomodante.

La situazione dello Yen

Sul fronte valutario, questa situazione non sta avendo ripercussioni sullo yen solo perché contro il dollaro c'è il beneficio dalla debolezza del biglietto verde. E inoltre lo Yen è tradizionalmente visto come un bene rifugio, per cui molto appetitoso nei momenti di avversione al rischio dei mercati (come adesso, dal momento che sullo scenario internazionale c'è una forte tensione tra Usa e Corea). Il cross UsdJpy quota poco oltre 113,08 (se volete fare trading binario su questo cross, ricordatevi di utilizzare solo il miglior sito per opzioni binarie autorizzato Consob).

Sul fronte macro nei prossimi giorni non ci saranno dati di rilievo, mentre i trader sono tutti concentrati sui prossimi report relativi all'inflazione che verranno resi noti settimana prossima. Se quel dato evidenzierà una rirpesa dei prezzi al consumo, forse la BoJ potrebbe iniziare a considerare un cambio di rotta nella polticia monetaria. Inutile dire che in concomitanza con questo report si prevede una certa volatilità sul mercato, situazione ideale per chi mira a guadagnare con opzioni binarie 60 secondi strategia.

Vale la pena sottolineare come il Governatore Kuroda abbia riconosciuto che il Giappone può trarre una lezione dalla Federal Reserve, per come sta portando la sua politica monetaria sulla strada della "normalizzazione".