Andrea Silvestri, esperto di diritto tributario, illustra i pericoli per le imprese italiane che si nascondono dietro la cosiddetta “Web tax”
postato da articolinews il 03/09/2020
Categoria: Economia - tags: andrea silvestri

Esperto di diritto tributario riconosciuto a livello internazionale, Andrea Silvestri è autore di "Il Fisco che vorrei", nel quale sono contenuti diversi suggerimenti per aumentare la competitività del sistema fiscale italiano.

Andrea Silvestri

Andrea Silvestri: "Maxi deduzione delle spese relative alla digitalizzazione"

Da quest'anno, in Italia, i colossi del web dovranno tener conto dell'imposta sui servizi digitali: a gennaio infatti il Governo ha inserito nella Manovra la "Digital tax", anticipando così il progetto internazionale in materia portato avanti con difficoltà dall'OCSE. Andrea Silvestri, fiscalista e Partner del Dipartimento di Diritto Tributario presso Bonelli Erede, da anni supporta l'introduzione della cosiddetta "Web tax" all'interno del sistema fiscale italiano: "Questa forma di tassazione rappresenta il sistema più efficace per tassare in qualche modo non soltanto i colossi del web ma anche le nuove attività derivanti dalla digitalizzazione. Quanto più quest'ultimo fenomeno si sviluppa, infatti, tanto più agevole sarà per le imprese internazionali accentrare le proprie attività nei Paesi a fiscalità agevolata (Irlanda etc.), a tutto svantaggio dei Paesi a fiscalità piena come il nostro". Tuttavia, secondo l'opinione dell'esperto, le aziende italiane devono essere trattate diversamente rispetto alle multinazionali come Facebook, Amazon o Google: "Le nostre imprese scontano in Italia un livello di tassazione elevato: bisogna trovare quindi dei correttivi per eliminare o ridurre in modo significativo questo effetto indesiderato. Una soluzione - conclude Andrea Silvestri - potrebbe essere la maxi deduzione delle spese relative alla digitalizzazione che presuppone una riforma dell'imposta sulle società".

Andrea Silvestri, la carriera nell'ambito del diritto tributario

"Avvocato dell'Anno Tax" ai Top Legal Awards 2013, inserito da Chambers & Partners e The Legal 500 EMEA nell'elenco dei massimi esperti italiani in diritto tributario, vincitore del premio "Studio dell'Anno-Tax 2016" rilasciato da Legalcommunity: Andrea Silvestri è un professionista riconosciuto in Italia e all'estero, avvocato, autore di diverse pubblicazioni e docente di "International Businesses & Taxation" alla Luiss - Business School. Originario di Roma, è laureato in Giurisprudenza presso l'Università La Sapienza e in Economia e Commercio alla Luiss. Sempre all'Università La Sapienza consegue il Dottorato di ricerca in Diritto Tributario. Completa il suo percorso di studi alla Boston University, negli Stati Uniti, ottenendo il Master of Laws in Taxation. La sua prima esperienza professionale è a Milano, presso il prestigioso studio fiscale Tremonti Romagnoli Piccardi e Associati. Conclusa la collaborazione, è di nuovo in Massachusetts dove entra alla Deloitte & Touche come Senior Manager, occupandosi di tassazione internazionale. Nel 2003 Andrea Silvestri è fondatore del Dipartimento di diritto

Fonte: https://www.linkedin.com/in/avvandreasilvestri/