Volo Norwegian Oakland - Parigi. Un passeggero da in escandescenza e il volo viene deviato       Volo Oakland - Parigi della Norwegian Air è stato deviato a causa delle escandescenze di un...

Volo Norwegian Oakland - Parigi. Un passeggero da in escandescenza e il volo viene deviato

giovanni d'agata

 

Volo Norwegian Oakland - Parigi. Un passeggero da in escandescenza e il volo viene deviato

 

 

 

Volo Oakland - Parigi della Norwegian Air è stato deviato a causa delle escandescenze di un viaggiatore che ha convinto l’equipaggio a far scalo all'aeroporto internazionale Minneapolis-Saint Paul, negli Stati Uniti, per farlo scendere e prendere in carico alla autorità dello scalo. I disagi per gli occupanti dell’aereo sono stati evidenti. Il passeggero è stato evacuato e, dopo circa 90 minuti a terra, il volo è proseguito per Parigi dove è atterrato con tre ore di ritardo. Il passeggero irascibile, la cui nazionalità è sconosciuta, è stato preso dalla polizia e portato in ospedale. Al di là dell’evento che ha costretto ad un forzato cambiamento di rotta, per Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti”, resta il fatto che i viaggiatori hanno subito le conseguenze di un’anomalia che si sarebbero potuto evitare con una miglior organizzazione, ma che meritano di essere risarcite.