Il Centro Vitaldent Busto Arsizio ci informa sul disturbo della sensibilità dentale.
postato da mary360 il 02/12/2014
Categoria: Salute e Benessere - tags: vitaldent + vitaldent busto arsizio
vitaldent busto arsizio

Il centro Vitaldent di Busto Arsizio fa parte di Vitaldent, il primo network odontoiatrico a livello europeo. Il centro è situato nella cittadina lombarda, precisamente in Piazza San Giovanni numero 2.

I Dentisti del centro ci spiegano che la sensibilità dentale ha come principale sintomo il prodursi di una sensazione di dolore generata dal contatto tra il dente e un alimento caldo, o freddo. Il disturbo è comune tra persone di qualsiasi età, anche se più frequente tra gli adulti.

Quali sono le cause della sensibilità dentale?

  • Il consumo dello smalto dentale lascia scoperta la dentina. La dentina è una sostanza particolarmente sensibile e quando va in contatto con cibi caldi, o freddi provoca dolore
  • La recessione gengivale comporta la riduzione delle gengive dalla superficie del dente. Nell’area del dente che resta scoperta non vi è lo smalto a proteggere la dentina
  • Nelle persone che soffrono di bruxismo il consumo degli elementi dentali provocato dello fregamento dei denti può causare, tra l’altro, problemi di sensibilità dentale
  • Spazzolare i denti con troppa forza, o aggressività può danneggiare le gengive provocando il disturbo
  • La sensibilità dentale è, spesso, il primo sintomo della presenza di malattie orali come sono le carie e la pulpite.
  • La sensibilità può essere provocata da una lesione presente in un elemento dentale

I dentisti del Centro Vitaldent di Busto Arsizio ci informano che una buona igiene orale è fondamentale per prevenire i disturbi e le malattie orali.

Quattro consigli per prevenire la sensibilità dentale:

  • Utilizza uno spazzolino con setole medie, o soavi. Non essere troppo brusco, o aggressivo nello spazzolamento
  • Usa, almeno una volta al giorno, dopo cena, il filo interdentale. Ti permetterà di eliminare i residui di cibo e la placca batterica delle fessure presenti tra un dente e l’altro
  • Scegli il dentifricio consigliato dal tuo dentista di fiducia
  • È importante evitare quelle cattive abitudini che comportano il consumo dello smalto dentale, ad esempio mordere la matita, mangiarsi le unghie, o tagliare un oggetto usando i denti

 

Gli esperti del Centro Vitaldent di Busto Arsizio raccomandano  a chi soffre di sensibilità dentale, di recarsi immediatamente del vostro dentista per una visita di controllo. Una visita tempestiva permetterà di diagnosticare l’origine problema e di curare la malattia orale che la provoca.

Fonte: http://blog.vitaldent.com/it/vitaldent-busto-arsizio-la-sensibilita-dentale/