Attivo nel settore della security come Direttore Generale di IVRI, Vincenzo Paradiso ha alle spalle quasi 30 anni di esperienza in ambito manageriale
postato da articolinews il 19/07/2018
Categoria: Servizi - tags: vincenzo paradiso

Presidente del CdA di Re.crew S.r.l., Vincenzo Paradiso è oggi alla guida di IVRI, società leader nel settore della security, con l'incarico di Direttore Generale.

Vincenzo Paradiso

Tutti gli incarichi ricoperti da Vincenzo Paradiso

Vincenzo Paradiso fa il proprio esordio nel mondo del lavoro verso la fine degli anni '80, in seguito al conseguimento della Laurea in Filosofia (Università degli Studi di Palermo). Collabora inizialmente con il CERISDI, ente di cui diventa successivamente Direttore Generale. Dopo l'esperienza, tra il 1999 e il 2002, in SchlumbergerSema, società in cui è operativo in veste di Responsabile Commerciale della Pubblica Amministrazione per la Regione Sicilia, diventa Amministratore Delegato di Sviluppo Italia Sicilia S.p.A. Qui rimane per oltre un decennio (dal 2002 al 2014), subentrando nella carica di Direttore Generale. Nel 2014 Vincenzo Paradiso si sposta in un'importante società specializzata nel campo della sicurezza, IVRI. Nominato per la stessa Direttore Generale, funzione che ricopre tuttora, si occupa con successo del passaggio dell'azienda da istituto di sorveglianza a società di security. Membro del Consiglio di Amministrazione di MondialBrokers Insurance Services a partire dal medesimo anno, nel 2015 il manager assume anche il ruolo di Presidente del CdA di Re.crew S.r.l. L'anno successivo arriva un importante riconoscimento: il Principato di Monaco lo nomina infatti Ambasciatore per il Turismo d'Affari.

Vincenzo Paradiso, gli studi e la carriera in ambito accademico

Originario della Sicilia, Vincenzo Paradiso si laurea nel 1988 in Filosofia presso l'Università degli Studi di Palermo. Al titolo di studio aggiunge negli anni successivi una preparazione dedicata al conseguimento delle più alte competenze in ambito manageriale. È proprio in tale ottica che frequenta il corso in Management Generale della Berkeley University of California e Formez di Taormina (1988 - 1990), i Master in Tecniche Dirigenziali nelle PA del Cerisdi di Palermo (1997) e in Diritto e Gestione della Documentazione Amministrativa della Scuola Superiore di Amministrazione Pubblica e degli Enti Locali del CEIDA di Roma. Altrettanto importanti per la specializzazione di Vincenzo Paradiso sono inoltre i master in Sistemi Informatici dell'Università Bocconi (1992) e Ambrosetti Sviluppo, organizzato dall'Ambrosetti The European House di Palermo. Grazie all'ampio bagaglio formativo e all'esperienza professionale maturata nel corso della carriera in ambito manageriale, Vincenzo Paradiso è stato chiamato a collaborare con diversi atenei italiani: oltre all'esperienza come docente per la Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Catania, ha partecipato infatti alla Progettazione del Sistema Informativo presso l'Opera Universitaria di Palermo. È inoltre autore di diverse pubblicazioni in materia di investimenti nel Mediterraneo della Banca Mondiale e internazionalizzazione.

Fonte: https://www.vincenzoparadiso.eu/