Scegliere il longboard italia più adatto alle tue esigenze non è per nulla semplice. I fattori e gli elementi che devono essere presi in considerazione e valutati nel processo di scelta sono...

Viaggio alla scoperta delle discipline del longboard in italia e lo skate

postato da Laskater il 30/11/2017
Categoria: Sport - tags: longboard + longboard italia + longboard shop

Scegliere il longboard italia più adatto alle tue esigenze non è per nulla semplice. I fattori e gli elementi che devono essere presi in considerazione e valutati nel processo di scelta sono moltissimi, ed ognuno di essi assume una rilevanza grandissima se si tratta della tavola che dovrai usare giorno dopo giorno per fare spostamenti, allenarti o semplicemente divertirti con i tuoi amici. Prima di analizzare e capire le caratteristiche tecniche di un longboard è di fondamentale importanza sapere esattamente quali sono i tuoi intenti in funzione dei quali acquisterai la tua prima board.

 

Longboard artigianali in Italia per ogni disciplina

Le discipline del longboard in Italia sono molte e tutte diverse tra di loro. Ognuna ha una sua finalità e un suo scopo, e per tale motivo per scegliere la tavola da skate esatta non potrai non conoscere i dettagli di ognuna di esse. Una prima distinzione tra discipline del longboard può essere fatta in funzione del fatto di affrontare discese ripide e lanciarsi ad alte velocità, oppure semplicemente adottare la deck per muoversi e divertirsi senza dover rischiare di cadere o farsi male. Il dancing è la prima di queste discipline e consiste proprio nel danzare al di sopra della tavola. Adottando una tavola di dimensioni più grandi della media, si avrà un’ottima stabilità, potendosi muovere liberamente, quasi facendo dei piccoli passi di danza sopra la board. La flessibilità è un elemento cruciale per queste tavole, così come il rebound. Tenendosi ancora lontani dalla pericolosità delle discese, il freestyle è un’altra di quelle discipline del longboard che da modo agli skaters di fare tricks utilizzando la tavola e sbizzarrirsi nel fare numeri sempre nuovi e con un maggiore coefficiente di difficoltà.

 

Lanciati con il tuo longboard in discesa

Spostandosi verso quegli ambiti del longboarding e dello skateboarding dove si entra in contatto con velocità elevate, il carving è la quella disciplina che, attraverso il continuo movimento a zig zag, prevede la discesa da strade non troppo ripide e dove la velocità è limitata proprio per il fatto di continuare a spostarsi a destra e sinistra. Se invece si vogliono affrontare discese più ripide, è necessario l’utilizzo di tavole decisamente più rigide e abbastanza lunghe che garantiscano allo skater una buona stabilità, limitando il rischio di rovinose cadute. Stiamo parlando del freeride e del downhill, due delle discipline del longboard in Italia che prevedono il raggiungimento di velocità elevate. La seconda di queste, sulla base di una board rigida, con truck e ruote apposite, consente di arrivare alle velocità più alte rispetto ogni altra disciplina del longboard. Per ognuna di esse, la scelta della giusta tavola con la giusta rigidità, flessibilità o dimensione, dei giusti truck, delle giuste ruote, è vitale. Approcciarsi a fare downhill con un semplice cruiser o un penny e letteralmente un suidicio: è pericoloso e rischia di finire male. Per questo bisogna conoscere bene ciò che si andrà a fare, trovando i mezzi giusti per affrontare ogni singola sfida.