Se avete sempre aloni sui vostri vetri e non sapete come fare per toglierli ecco a voi un consiglio pratico. Per prima cosa togliete la polvere dai vetri con un panno umido e poi asciugare...

Vetri sporchi e pieni di aloni ? Ecco cosa fare

postato da pino renzulli il 24/11/2010
Categoria: Utilità - tags: article marketing

Per una perfetta pulizia dei vetri, prima di tutto  bisogna spolverare i vetri con uno strofinaccio morbido, poi passare una spugna bagnata con acqua calda o tiepida partendo dai lati verso il centro del vetro, infine asciugare con uno straccio,o un panno come si desidera.

 Poi passare i vetri con un detergente che si trova in commercio, magari multiuso in modo da non dover comprare tanti prodotti diversi. Il segreto sta nella carta di giornale che è l’unico materiale che non lascia aloni.

 Dopo aver spruzzato il detergente bisogna strofinare i vetri con carta di quotidiano accartocciata,  gli interni con un movimento orizzontale e l’esterno in verticale finche  non saranno ben asciutti.

Questo differente movimento ci aiuta a capire nel caso fossero rimasti degli aloni, se sono all’interno o all’esterno del vetro.    Altra cosa importantissima,  mai lavare i vetri dove batte il sole, perché allora non ci sarebbe carta di giornale che tenga, gli aloni verrebbero fuori lo stesso. Seguendo queste direttive dovreste ottenere un ottimo risultato, anche se con un po’ di pazienza.

Se è inverno e i vetri vi si appannano spesso, prendete un antiappannante, lo trovate nei negozi di accessori per le auto, o anche nei supermercati in cui vendono accessori per le auto. Quando avete finito di pulire i vetri passate anche quello e asciugate sempre con carta di quotidiano.
Con questi semplici consigli potrete avere i vetri della vostra casa o del vostro ufficio perfettamente puliti con poca spesa e poca fatica.

Per quanto riguarda la pulizia dei vetri dell'auto, questa risulta spesso complicata, in quanto le tracce di smog, fumo o ditate dei bambini sono difficili da cancellare. Gli accessori necessari per la pulizia dei vetri auto sono una pelle naturale, uno shampoo per  vetri e un panno in microfibra. Per procedere con la pulizia bagnare la pelle e passarla sul vetro, applicare lo shampoo per vetri e sciacquare la pelle.

 Passarla di nuovo sul vetro e asciugare con il panno in microfibra.

Per vetri molto sporchi è consigliabile passare il vetro una prima volta ( in      acqua tiepida) con carta di giornale bagnata e strizzata ed una  seconda volta con acqua pulita, sempre tiepida con l'aggiunta del prodotto per vetri  passare successivamente carta di giornale asciutta e accartocciata.  

Per pulire i vetri smerigliati, spazzolateli con una spazzola dura, bagnata in acqua caldissima. Poi asciugate con uno strofinaccio morbido. Oppure passateli con mezzo limone e sciacquarli con abbondante acqua fredda. 

Io vi consiglio di usare un ottimo prodotto: MA-FRA Split, detergente per vetri multiuso.  Formula innovativa priva di ammoniaca e con tensioattivi naturali. Elevata velocità di asciugatura. Adatto per ambienti chiusi o poco areati.  

Non lascia aloni anche sulle superfici a specchio. Eccellente potere detergente anche su tracce di nicotina e grassi.

 MA-FRA è  un’azienda che dal lontano 1965 si è sempre messa dalla parte del cliente, aiutandolo a risolvere facilmente e nel pieno rispetto dell’ambiente i problemi che quotidianamente si presentano all’utente o al professionista.