Se avete in programma di andare in montagna, durante questo fine settimana occorrerà fare molta attenzione ed evitare i fuoripista: c'è infatti un «marcato pericolo di valanghe». La conferma...

Valanghe, l'Arpa lancia l'allarme: il rischio è marcato, livello 3 su 5

postato da foresto il 14/01/2011
Categoria: Turismo - tags: 3 su 5 + l arpa + lancia l allarme + livello + marcato + rischio + valanghe

Se avete in programma di andare in montagna, durante questo fine settimana occorrerà fare molta attenzione ed evitare i fuoripista: c'è infatti un «marcato pericolo di valanghe». La conferma arriva dal bollettino dell'Arpa Lombardia diffuso nella mattinata di venerdì, 14 gennaio.

Il rischio è marcato - livello 3 su una scala di 5 - non solo sulle Orobie ma in tutti i settori della Lombardia. In quota la neve recente - spiega l'Arpa - poggia su vecchi strati a debole coesione di cristalli angolari e brina superficiale e si evidenziano lastroni da vento in prossimità delle dorsali; mentre a bassa quota, nei versanti soleggiati, presenta caratteristiche primaverili con fenomeni di fusione e solo parziale rigelo.

I lastroni superficiali possono essere ancora staccati con debole sovraccarico sui pendii ripidi in prossimità delle creste e negli avvallamenti. Sono probabili distacchi spontanei superficiali dai pendii più ripidi e dalle pareti rocciose con il riscaldamento diurno. Al di sotto del limite boschivo, sui pendii erbosi, non sono da escludere distacchi di fondo.

E Arpa aggiunge che il progressivo rialzo termico e l'irraggiamento solare determineranno un significativo indebolimento a quote più basse e nei versanti meridionali dove si innescheranno processi di fusione superficiale e solo parziale rigelo notturno. Saranno probabili scaricamenti e distacchi di lastroni dai pendii più ripidi, dalle pareti rocciose, specie sui versanti meridionali al di sotto dei 2500- 2700 m.