Consigli per viaggiare a Capodanno

Vacanze di Capodanno

Manca praticamente un mese al Natale e migliaia di giovani italiani si stanno iniziando ad organizzare per le vacanze di Capodanno 2012. Non è un bel periodo, la crisi economica grava su di noi e per il viaggio di Capodanno 2012 si privilegiano mete a basso costo o, per i più fortunati, case di proprietà in montagna o in qualche altro luogo. Un’alternativa però esiste: il viaggio organizzato. Svariati siti e tour operator infatti offrono pacchetti viaggio “tutto compreso” a costi davvero contenuti, dove sono comprese sia le spese per il viaggio o l’alloggio che qualche serata organizzata. Le grandi città europee come Berlino o Barcellona sono le più gettonate e in genere i prezzi non superano mai le 350 € includendo il viaggio, quasi sempre in pullman, un alloggio in Hotel 3 stelle con mezza pensione e ingressi agevolati nelle varie discoteche. A Barcellona a Capodanno si sfiorano i 16 gradi quando c’è il sole ed il fascino della movida catalana ammalia giovani da tutta Europa. Tra un giretto nel Barrio gotico e un po’ di shopping sulle Ramblas, a Barcellona ce n’è per tutti i gusti. Berlino invece, nonostante non usufruisca dello stesso clima mite, è diventata la città più underground e che meglio sa esprimere la cultura dei club che piace ai giovani. La musica infatti si respira ovunque e ogni sera, soprattutto nel periodo di Capodanno, si esibiscono i migliori Dj del panorama europeo. Insomma, le occasioni non mancano per il prossimo viaggio di Capodanno ed anche se non è il momento migliore per spendere soldi in viaggi, si può sempre trovare una soluzione a basso costo per potersi godere una meritata vacanza! GS