Il cross tra dollaro americano e yen giapponese continua a viaggiare al di sopra del minimo di cinque mesi, ma nonostante questo non riesce a piazzare la fuga e macinare grossi incrementi. A...

US dollar in ascesa contro lo yen. Ma sui mercati pesano alcuni dubbi...

postato da serpentediterra il 18/04/2017
Categoria: Finanza - tags: dollaro + forex + trading + usd
us dollar

Il cross tra dollaro americano e yen giapponese continua a viaggiare al di sopra del minimo di cinque mesi, ma nonostante questo non riesce a piazzare la fuga e macinare grossi incrementi. A spingere il dollaro sono state le parole del Segretario al Tesoro USA Steven Mnuchin. Durante un'intervista al Financial Times, ha infatti detto che contrariamente a quanto dice Trump, un dollaro forte a lungo termine sarà positivo per l'economia americana.

La situazione del US dollar

Tuttavia, anche se questa spintarella è stata positiva per il dollaro, le crescenti tensioni geopolitiche limitano i guadagni del biglietto verde contro lo yen. Quest'ultimo infatti beneficia del suo status di valuta rifugio. Ecco perché oggi il cambio USD/JPY rimane in area 108,92, dopo che nella giornata di ieri era sceso al minimo di cinque mesi di 108,12 (occhio alla formzione di shooting star per lo più a causa delle frizioni con la Corea del Nord e per le imminenti elezioni presidenziali francesi).

Quando settimana scorso il presidente Trump disse che il dollaro stava diventando troppo forte, provocò una caduta dell'indice del biglietto verde, che giunse al minimo da fine marzo. Il recupero di questi giorni invece è rimasto limitato, con gli investitori che propendono per la cautela (il che ha mandato in fumo il nostro desiderio di vincere opzioni binarie 60 secondi fibonacci).

In questo momento sul sentimento dei mercati fanno sentire il loro peso le crescenti tensioni legate alla Corea del Nord, che minaccia ulteriori test missilistici. L’indice del dollaro USA scende dello 0,08% a 100,12 dopo essere salito a 100,31 in precedenza.