Come organizzare gli spazi di uno studio in casa? Ci pensa il geometra!

Uno studio in casa, come organizzarlo

postato da landik il 31/12/2017
Categoria: Utilità - tags: geometra roma + lavori in casa + studio

Per esigenze professionali o per avere un proprio spazio in casa dove potersi dedicare allo studio tranquillamente, può nascere la necessità di avere una stanza tutta per sé. Non sempre, però, le nostre abitazioni contemplano uno studio, sia per motivi relativi allo spazio, sia perché per molti utenti un locale adibito a tale funzione può essere poco interessante e togliere metri quadri preziosi alla casa. Nonostante ciò, quando c'è un'esigenza specifica, uno studio in casa diventa fondamentale, specie per i professionisti.

 

Il consiglio è quello di affidarsi ad un geometra per ottimizzare spazi ed esigenze, con il fine di trovare il giusto compromesso senza sprecare metri quadri. È importante considerare che all'interno dello studio dovrà esserci lo spazio non solo per la classica scrivania con postazione pc, ma anche una o più scaffalature e/o librerie per contenere fascicoli, libri e documenti. A discrezione, invece, la possibilità di inserire sedute specifiche, in relazione alla necessità di ospitare o meno eventuali clienti per un appuntamento.

 

 

Naturalmente, per realizzare uno studio in casa si dovranno operare dei lavori edili: per tale motivo un progetto e la supervisione di un geometra è fondamentale, specie per quanto concerne la documentazione da stilare ed inviare agli organi competenti, come quella relativa alla comunicazione fine lavori. Se cerchi un geometra a Roma, affidati allo studio De Castro: realizzeremo lo studio dei tuoi sogni.