Vacanze all'insegna dell'arte e della storia a Strigno e Pieve di Bono, in Trentino Alto Adige

Un tuffo nella storia e nell'arte a Strigno e Pieve di Bono

postato da saramoca il 07/11/2010
Categoria: Turismo - tags: vacanze a pieve di bono + vacanze a strigno

 

Se amate la storia, vi consigliamo di trascorrere le vacanze a Strigno, paese di circa 1400 abitanti, situato in Trentino Alto Adige. Il comune, infatti, fu sede di una guarnigione militare e venne frequentato, come meta turistica dalla borghesia austriaca. Ma il paese è certamente sinonimo di un fatto storico molto importante: nel 1525, infatti, i contadini di Strigno uccisero il tiranno Giorgio Pucler, dopo aver assalito il Castello Ivano. A testimonianza di come questo comune abbia un importante retaggio storico è da segnalare la parte attiva che hanno avuto i partigiani del luogo nella Resistenza Italiana. Non solo storia però. Anche gli appassionati d'arte, infatti, potranno ammirare testimonianze di loro interesse: tra tutte la Chiesa Medievale dell'Immacolata,la Chiesa di Santa Maria di Loreto, con la Madonna nera, la Casa già Ceschi, in stile barocco e la Chiesetta dei Santi Vito, Modesto e Crescenzia.

Le tradizioni religiose la fanno da padrona anche nelle vacanze a Pieve di Bono, comune composto da cinque frazioni. Qui è possibile visitare la Pieve di Santa Giustina, ricostruita a fine '500 su una precedente chiesa quattrocentesca di cui è rimasto solo l'abside e caratterizzata da una maestosa facciata in stile barocco e il Castel Romano, oggi sede di numerose manifestazioni. Da non perdere, inoltre, una passeggiata nel Sentiero Botanico, che giunge proprio al maniero, attraverso varie specie di alberi ed erbe.