Un nuovo studio afferma che avere qualche chilo di troppo potrebbe allungare la vita dando meno possibilità di morire a chi è moderatamente in sovrappeso rispetto a chi ha un peso nella norma.
postato da Mara121 il 03/01/2013
Categoria: Medicina e Salute - tags: obesita + obesita italia + sovrappeso

I CHILI DI TROPPO ALLUNGANO LA VITA – Un nuovo studio afferma che avere qualche chilo di troppo potrebbe allungare la vita dando meno possibilità di morire a chi è moderatamente in sovrappeso rispetto a chi ha un peso nella norma. A dirlo i ricercatori del US Centers for Disease Control and Prevention’s National Center for Health Statistics. Nel loro studio, pubblicato sul Journal of American Medical Association (JAMA), i ricercatori americani mostrano che avere qualche chilo in più potrebbe allungare la sopravvivenza mettendo al riparo da una morte prematura. Dopo i pranzi e le abbuffate natalizie, questa notizia potrebbe rasserenare in molti che si ritrovano con qualche chilo in più accumulato durante le feste.

IL PARADOSSO OBESITA’ – Questo appare come quello che è stato battezzato il “paradosso obesità”, per cui chi è moderatamente in sovrappeso potrebbe beneficiare di vantaggi nei confronti di chi è normopeso. Si tratterebbe comunque di un moderato sovrappeso. Infatti sono le persone con un Bmi fra 25 e 30 (oltre 30 milioni solo negli Stati Uniti), che hanno il 6 per cento in meno di rischio di morire rispetto a quelle che hanno un indice compreso fra 18,5 e 25. Chi invece è obeso e presenta un Indice di Massa Corporea (BMI) superiore a 35 è più a rischio. L’obesità infatti farebbe aumentare del 29% il rischio di morte.

ATTENZIONE A NON ESAGERARE – I vantaggi insomma sarebbero solo per chi non è obeso. A beneficiare di qualche chilo di troppo, avendo meno propabilità di morire, sembrerebbero essere in particolare gli anziani e le persone affette da alcune malattie croniche. Nella ricerca gli studiosi americani hanno analizzato 97 studi che coinvolgevano circa 3 milioni di persone in tutto il mondo e comprendevano 270mila decessi. Questo è il più grande studio che esamina il paradosso dell’obesità. Insomma ciò che ci dicono I ricercatori americani è che i chili in più non devono preoccupare troppo, ma solo nel caso in cui siano pochi. Dopo le feste questa potrebbe essere una notizia molto gradita a tanti, ma attenzione. Non significa che possiamo abbuffarci quanto vogliamo senza preoccuparci. Il peso e l’alimentazione infatti vanno sempre tenuti sotto controllo.


Fonte: http://www.121doc.it/press/un-moderato-sovrappeso-allunga-la-vita-8727.html