Evidentemente una grossa seppia o un calamaro è stato attirato dal mio pesciolino che viaggiava in superficie, ma si deve avere molta fortuna per agganciare con l'amo uno dei tentacoli se non...
postato da Risparmiainrete il 27/12/2010
Categoria: Pesca - tags: calamari + divergente + pesca + seppie

Evidentemente una grossa seppia o un calamaro è stato attirato dal mio pesciolino che viaggiava in superficie, ma si deve avere molta fortuna per agganciare con l'amo uno dei tentacoli se non addirittura il corpo del cefalopode.

E' stato comunque divertente e mi ha fatto sperare in una giornata senza catture.

Memore di questo fatto in un giorno di calma piatta ho provato a sostituire il mio terminale più a largo con un gambero da totani.

Fonte: http://www.trainadallaspiaggia.it/Un_incontro_inaspettato_ed_il_tentativo_di_insidiare_seppie_o_calamari