Finisce la scuola ed è sempre una scelta diffici sul cosa far fare ai ragazzi nel periodo estivo, i genitori lavorano tutto il giorno e lasciarli a casa è un vero peccato. Tre mesi di vacanza...
postato da Selenia Tolini il 11/04/2019
Categoria: Sport - tags: camp estivi calcio + summer camp + tornei giovanili calcio

Finisce la scuola ed è sempre una scelta diffici sul cosa far fare ai ragazzi nel periodo estivo, i genitori lavorano tutto il giorno e lasciarli a casa è un vero peccato. Tre mesi di vacanza dovrebbero equivalere alla totale libertà e spensieratezza, ma la verità è che passerebbero le loro giornate dormendo fino a tardi e facendo le ore piccole davanti ai videogiochi. Non è così che i ragazzi dovrebbero investire il loro tempo nei mesi estivi. La soluzione ideale è quello di mandarli ai camp estivi calcio, uno di quei luoghi in cui fare attività fisica, stare all’aria aperta e giocare allo sport che più di tutti piace ai ragazzi di oggi, il calcio. Ci siamo mai chiesti quali sono i vantaggi di partecipare ad un camp estivo di calcio? Sicuramente molti. Uno dei primi vantaggi è quello di dare la possibilità ai ragazzi di intraprendere un’esperienza altamente formativa, non solo relativa al campo di calcio ma anche per la crescita personale.

I vantaggi dei camp estivi di calcio

Una vera e propria settimana di vacanza all’insegna del divertimento, e ovviamente del calcio. I vantaggi per una settimana di questo tipo sono per entrambe le parti, genitori e figli. I vantaggi per i genitori è sicuramente quello di non stare in pensiero mentre si è a lavoro mentre i propri ragazzi sono a casa, dall’altra parte per i ragazzi i vantaggi sono molti di più. Trascorrere una settimana facendo quello che più amano, conoscere nuovi amici, creare una squadra e trascorrere un’estate indimenticabile. L’esperienza formativa prevede alla base di tutto una corretta educazione sportiva, un ottimo punto di partenza per conoscere le nozioni calcistiche e perfezionare le abilità tecniche di individuali. Alimentare lo spirito di squadra è un’abilità che aiuterà i ragazzi non solo su un campo di calcio, ma nella vita.  Imparare a vivere e a condividere al di fuori delle mura domestiche è altamente formativo, imparano a vivere secondo regole con non sono quelle a cui sono abituati, ma che li renderanno autonomi e capaci di aiutarsi a vicenda.

Come si strutturano i camp estivi di calcio

I ragazzi che prendono parte ad un camp estivo, devono seguire delle regole e rispettare gli orari delle attività. Vengono costantemente seguiti da insegnanti e animatori altamente formati e qualificati. Le giornate sono strutturate in maniera tale che le attività siano ben disposte durante tutto l’arco della giornata. Le attività si  alternano tra  le attività pratiche di calcio e momenti di relax in cui gli animatori si prendono cura dei ragazzi ed organizzano per loro attività ricreative. I ragazzi sviluppano molte capacità durante le sttimane dei camp estivi, molte sono le squadre che si formano e che partecipano poi durante tutto l’anno a partite e tornei di calcio. Fare squadra ed alimentare lo spirito sportivo dei ragazzi è una questione da non sottovalutare, li aiuterà spesso nella vita di tutti i giorni. Seguire poi le regole che gli vengono date all’interno di una struttura ben organizzata come quella dei camp estivi li aiuterà a rispettare le regole di qualsiasi altro contesto che incontreranno nella vita.

Fonte: https://www.internationalfootballevents.com/camp-estivi-calcio-camp-estivi-calcio-2018-campus-estivi-calcio/