L’obesità infantile è ormai considerata una vera e propria patologia. In Italia un terzo dei bambini non sono in forma: il 12% è obeso e il 23% in sovrappeso.
postato da Mara121 il 07/11/2012
Categoria: Medicina e Salute - tags: chili di troppo + dimagrire + obesita + sovrappeso

NUOVO STUDIO CONTRO L’OBESITÀ INFANTILE - L’obesità infantile è ormai considerata una vera e propria patologia. In Italia un terzo dei bambini non sono in forma: il 12% è obeso e il 23% in sovrappeso. Per questo motivo stanno nascendo organizzazioni e fondazioni per cercare di fermare la diffusione del problema. Attraverso una cultura dell’alimentazione sana ed equilibrata e un’adeguata attività fisica si potrebbero diminuire significativamente i rischi alla salute che l’obesità comporta. Un nuovo studio che proviene dall’Australia ha dimostrato che adottare un cane potrebbe essere l’aiuto ideale per i bambini che hanno bisogno di perdere peso e aumentare l’attività fisica.

UN CANE PER ELIMINARE I CHILI DI TROPPO - I ricercatori della University of Western Australia hanno analizzato un campione di 1218 bambini di 10, 11 e 12 anni, di cui il 60% con un cane in famiglia. Dai risultati dell’indagine è emerso che i bambini che hanno un cane camminano trenta minuti in più alla settimana rispetto a quelli che non hanno un animale domestico. Anche l’attività fisica è risultata maggiore: 140 minuti in più di movimento. Inoltre accudire un cane incrementa le capacità di socializzazione, il 55% dei bambini che ha partecipato allo studio accudisce il proprio cane e il 45% lo fa senza l’aiuto di un adulto. Il dottor Christian Hayley, a capo dello studio, aggiunge: “Il beneficio non è solo per la salute, ma anche per lo sviluppo d’insieme dei bambini, compresa l’autostima e la capacità di risolvere i problemi”.

BENEFICI FISICI E PSICOLOGICI - Un cane incrementa lo stimolo, spesso assopito dai videogame e dalla tv, all’attività fisica. Lunghe passeggiate e corse nel parco insieme al proprio amico a quattro zampe potrebbero così aiutare a smaltire i chili di troppo e prevenire inoltre le malattie cardiache. I benefici non si limitano al punto di vista fisico secondo gli esperti, ma interessano anche l’equilibrio psicologico importante durante la crescita e la formazione del carattere del bambino. Mantenersi in forma divertendosi potrebbe essere la chiave del successo contro la piaga dell’obesità che interessa particolarmente i paesi occidentali.

Fonte: http://www.121doc.it/press/amico-a-quattro-zampe-contro-obesita-8619.html