A livello nazionale in Italia i canoni di locazione del 2010 hanno subito un ribasso tranne gli affitti a Roma che hanno mantenuto prezzi elevati.

Un 2010 con affitti al ribasso!

postato da saramoca il 27/01/2011
Categoria: Italia - tags: affitti a roma

Gli affitti del 2010..in arrivo i dati ufficiali dell’andamento di mercato. Nei primi sei mesi del 2010 il mercato dei canoni di locazione ha subito un ribasso nazionale in linea generale. se poi si entra nello specifico di ogni grande città italiana si può notare che ci sono città che vanno in contro tendenza rispetto alla linea nazionale. Ad effettuare gli studi sull’andamento di questo mercato nell’anno appena passato è stato l’agenzia immobiliare Tecnocasa. I risultati presentati sono un monitoraggio periodico dell’andamento del mercato immobiliare sulla base di coloro che si rivolgono alle agenzie del Gruppo.

Il semestre Gennaio – Giugno 2010 ha registrato un ribasso nazionale che è di - 0,4% per i bilocali e di -0,2% per i trilocali. Nelle grandi città invece i canoni di locazione per i bilocali sono calati di uno 0,35 e i trilocali dello 0,4%. Le città invece in cui i canoni di affitto sono andati controtendenza sono state :

- Genova con un +2,1% per i bilocali e un +2,3% per i trilocali;

- Napoli con un +1,3% per i bilocali e un + 0,3% per i trilocali;

- Verona con un +0,3% per i bilocali e un +0,7% per i trilocali;

- Milano con un +0,4% per i bilocali e un +0,2% per i trilocali.

Tra le città italiane gli affitti a Roma sono stati registrati come i più cari per tutto il 2010 con una media di prezzo di 850 euro mensili per un bilocale e di 1050 euro invece per i trilocali. A seguire Roma è Milano con i suoi 750 euro per un bilocale e 1000 euro mensili per un trilocale.