Quando decidete di utilizzare un addolcitore di acqua domestico, innanzitutto dovete capire che tipo di utilizzo ne farete e solo successivamente, potete chiedere effettivamente quale addolcitore...

Trova la addolcitore di acqua domestico che fa per te

postato da SergioMilli il 06/09/2017
Categoria: Scienza - tags: addolcitore acqua + filtri + rubinetti

Quando decidete di utilizzare un addolcitore di acqua domestico, innanzitutto dovete capire che tipo di utilizzo ne farete e solo successivamente, potete chiedere effettivamente quale addolcitore domestico farà al caso vostro, cercando di capire il funzionamento di un addolcitore. Infatti, l'addolcitore di acqua domestico è un filtro speciale per l'acqua che serve a trattenere calcio e magnesio e quindi dà la possibilità all'acqua di essere finalmente priva di calcare e di conseguenza, molto più leggera meno dura e più chiara. L'addolcitore di acqua domestico, in pratica funziona come uno scambiatore di ioni specifici e può funzionare a tempo, oppure a volume. Ogni tipo di addolcitore deve essere strutturato e dimensionato in base alla durezza dell'acqua, che deve essere misurata in ogni minimo dettaglio, prima della sua rigenerazione sarà necessario capire effettivamente quanto sarà utile per quel determinato tipo di liquido.

 

I vantaggi di un addolcitore di acqua domestico

 

Molto spesso l'acqua che fuoriesce dai nostri rubinetti, è ricca di sostanze minerali che si depositano rendendola molto più pesante. Per cercare di utilizzarla però, senza avere delle controindicazioni nel lungo periodo oppure senza danneggiare gli elettrodomestici in uso presso la nostra abitazione, potremmo decidere di installare un addolcitore di acqua domestica che sicuramente sarà in grado di ridurre la quantità di calcio e magnesio, presente nell'acqua e di conseguenza, la renderà molto meno pesante e dura. Unendo la funziona per addolcitore di acqua domestico, a quella di un programma di depurazione, sicuramente avremo presso la nostra casa la possibilità di usufruire di un'acqua che sia meno dura ed anche libera da qualunque tipo di contaminazione. Tra gli altri vantaggi nell'utilizzo di un addolcitore di acqua domestica, c'è anche un risparmio notevole surriscaldamento in quanto con l'acqua meno dura, si avrà la possibilità di ottenere sconto sull'utilizzo del 15 o 20%. Insomma, non si tratta di un vero affare che vale la pena prendere in considerazione.