Il Trentino è una regione ideale per il tradizionale trekking nella natura e per il nuovo trekking urbano

Trekking naturalistico ed urbano nel Trentino

postato da saramoca il 31/05/2011
Categoria: Turismo - tags: agriturismo a trento + agriturismo a tuenno

Camminare fa tanto bene, soprattutto se si cammina a lungo, con passo sostenuto e frequentemente. I benefici si traducono in riduzione dello stress e miglioramento dell'umore e prevenzione dell'obesità, del diabete, dell'osteoporosi e dei problemi cardiocircolatori. Al contrario della corsa, non si rischiano traumi articolari o muscolari.

Uno studio recente ha dimostrato che la migliore attività "sciogli-grassi" è camminare a 4 Km all'ora, perché è a questa velocità che vengono attaccati i cuscinetti adiposi, mentre con sforzi maggiori, come la corsa, anche se il numero di calorie bruciate è maggiore, la fonte alla quale il corpo attinge le energie sono i carboidrati.

Naturalmente, se il contesto in cui si cammina è interessante, la percezione dello sforzo diventa minima e l'attività risulta estremamente piacevole. Perché, allora, non indirizzare le prossime vacanze in Trentino, regione che offre sicuramente un ambiente salubre e stimolante per le vostre passeggiate? Se volete aggiungerci, poi, un ulteriore tocco di "ritorno alla terra", scegliete un agriturismo per i vostri sonni e le vostre colazioni. Dove andare? Ovunque, in questo verde territorio, ma, tanto per darvi un'idea, potreste cercare un agriturismo a Tuenno, per trovarvi all'interno del Parco Naturale Adamello Brenta, che accoglierà i vostri passi in un ambiente suggestivo.

Ma il Trentino vi propone anche il trekking urbano, sulla scorta di un'iniziativa nata a Siena diversi anni fa. Scegliete un agriturismo a Trento e in città procuratevi i depliant sui tanti itinerari che potrete percorrere in questo nuovo modo di conoscere il territorio.