La tecnica microchirurgica sviluppata nel centro HSD ha come finalità una redistribuzione naturale del patrimonio bulbare attraverso il trapianto capelli. L'intervento chirurgico avviene spostando...

Trapianto capelli senza esiti cicatriziali

postato da mlbadv il 23/04/2012
Categoria: Salute e Benessere - tags: caduta capelli + calvizie + perdere capelli + trapianto capelli
Calvizie e trapianto capelli

È il primo proposito della chirurgia tricologica praticata nel centro HSD: l’autotrapianto senza cicatrici evidenti. La naturalità dell’intervento, l’assenza della cicatrice sulla nuca e l’assoluta discrezione della procedura, fanno dell’autotrapianto monobulbare HSD il metodo preferito da centinaia di uomini e donne ogni anno.

Avere pochi capelli in testa è un problema molto sofferto per gli uomini, ma ancor più dalle donne colpite dal diradamento (una percentuale non così limitata come potrebbe sembrare).

La calvizie è un problema che sembra a volte insormontabile a chi ha già percorso ogni strada in cerca della soluzione. Il danno più importante non è quello fisico ma riguarda la percezione che si ha della propria immagine percepita;  nel momento in cui questa appare irrimediabilmente compromessa, viene pregiudicata anche la sicurezza in sé, con gravi conseguenze dal punto di vista relazionale, e quindi lavorativo e sociale in genere.

Da lungo tempo la scienza è alla ricerca del metodo che dia un risultato soddisfacente e duraturo in grado di contrastare la caduta dei capelli e restituirli nelle aree dove la calvizie ha già avuto la meglio.

Con questi parametri la chirurgia tricologica ha sviluppato diverse tecniche con esiti entusiasmanti, ce le illustrano gli specialisti di HSD, centro padovano specializzato in microchirurgia tricologica di ultima generazione.

Trapianto uno a uno!

Gli interventi vengono realizzati in day surgery, ricorrendo alla sola anestesia locale accompagnata da sedazione modulata. L’autotrapianto capelli si esegue prelevando i capelli (unità follicolari) geneticamente più forti da un’area donatrice del cuoio capelluto (in genere quella a “ferro di cavallo”, nella parte inferiore della testa, detta “corona Ippocratica) e riposizionandoli nelle aree diradate o calve.

Con la tecnica HSD a singole unità capillari i bulbi da trapiantati vengono prelevati uno a uno dall’area donatrice senza fare uso del bisturi. Nessuna escissione del cuoio capelluto. Le UF vengono inserite direttamente nella sede ricevente senza necessità di ricorrere a suture.

Non rimane nessuna cicatrice nella zona donatrice.  Tale tecnica raggiunge una maggiore percentuale sopravvivenza capillare anche grazie alla ridotta manipolazione dei follicoli. Il trapianto moderno riesce inoltre ad operare lungo l’attaccatura capillare, stabilendo l’inclinazione naturale che la crescita deve avere. Al termine della seduta (la cui durata varia dalle 2 alle 3 ore) saranno  trapiantati un numero sorprendente di follicoli, sufficienti nella maggioranza dei casi per un buon rinfoltimento. L’autotrapianto dei capelli ben eseguito non dovrebbe notarsi: la ricrescita deve risultare omogenea e dall’ aspetto naturale.

Prima di eseguire il trapianto bisogna sottoporre il cuoio capelluto ad analisi medica accurata per verificare la fattibilità biologica dell’ intervento . Disturbi o malattie particolari possono compromettere i risultati ottenibili.

Riavere i propri capelli non è impossibile. La ricerca chirurgica e scientifica ha messo a punto  tecniche efficaci di trapianto follicolare. Rispetto alle tradizionali tecniche chirurgiche, il trapianto capelli HSD  è caratterizzato da minore invasività, maggiore fluidità nell’esecuzione e minore convalescenza, oltre ad altri vantaggi.

Trapianto dei capelli…sì, ma su misura!

Grazie alla tecnica di micro chirurgia dei capelli, é possibile eseguire un rinfoltimento su misura , che tenga conto delle specifiche caratteristiche del candidato.  L’evoluzione medica consente risultati dall’ aspetto naturale. I capelli trapiantati  crescono nello stesso verso di crescita.

I vantaggi del trapianto capelli HSD

  • Trapianto a singole unità follicolari
  • Capelli propri
  • Poco invasivo
  • Nessuna cicatrice
  • Minore durata chirurgica
  • No rigetto
  • Risultati naturali