Sport e tradizionali paesaggi montani in Trentino Alto Adige a Strembo e Passo Daone

Tra Sport e tradizioni

postato da saramoca il 18/11/2010
Categoria: Turismo - tags: passo daone + strembo

 

Se siete in cerca di un tranquillo posticino dove passare le vostre ferie invernali, il Trentino Alto Adige fa al caso vostro.

La regione, infatti, vi offre luoghi meravigliosi e immersi nella natura, dove ritemprarvi e rilassarvi in totale tranquillità e dove poter ammirare bellissima e rara flora e fauna.

Se amate la storia non potrete perdervi Strembo, paesino di 500 abitanti, di origine remote. Qui potrete ammirare tipiche stradine e antiche case, oltre che immergervi nel vivo nella tradizione locale grazie alla presenza di artigiani del legno, all'allevamento e al confezionamento dei salumi tipici. Notevole anche l'agricoltura, che fin dai tempi più remoti è una delle risorse chiave della cittadina. A pochi passi potrete, inoltre, immergervi nella natura grazie alla presenza del Parco dell'Adamello Brenta e praticare sport come mountain bike, tennis, pesca ed escursioni.

La cittadina, che venne risparmiata dall'ondata di peste che colpì la vallata nel 1630, in passato fu famosa per varie leggende sul suo campanile, talmente basso che la leggenda vuole gli abitanti lo nascondessero durante la notte per non farlo rubare e che venne successivamente ricostruito in dimensioni maggiori.

Ma gli appassionati di sport non potranno mancare neanche l'appuntamento con il Passo Daone, nelle Giudicarie, punto di partenza per escursioni tra bellissimi e romantici paesaggi, per passeggiate armati di racchette da sci e sci-escurisonismo.