Gli antidolorifici da prescrizione sono potenti farmaci che interferiscono con la trasmissione di segnali al sistema nervoso che percepiamo sotto forma di dolore.

Tra le droghe di cui si abusa ….

postato da affaripubblicipadova il 15/06/2019
Categoria: Attualità - tags: antidolorifici + farmaci + l r hubbard + scientology

La maggior  parte di essi stimola anche alcune parti del cervello associate al piacere. In tal modo oltre a fermare il dolore, producono uno stato di esaltazione.

Per fornire la Verità in merito a tali sostanze, domenica prossima i volontari di Scientology delle Marche effettueranno una distribuzione di opuscoli informativi dal titolo La verità sugli antidolorifici a Porto Recanati.

Gli antidolorifici prescritti più potenti sono denominati oppioidi, un composto simile all’oppio. Sono prodotti al fine di reagire sul sistema nervoso allo stesso modo delle droghe derivate dal papavero da oppio, come l’eroina. Gli antidolorifici oppioidi più comunemente abusati comprendono, hydrocodone, meperidine, hydromorphine e propoxyphene.

Gli oppiacei, derivati in origine dal papavero da oppio, sono stati usati per migliaia di anni a scopi di diversivo e medicinali.

Oggi, per una serie di motivi, tra le varie sostanze usate per lo sballo o semplicemente per “rilassarsi un pochino” c’è chi abusa di tali medicinali, visto che fanno passare sintomi e dolori, in sostituzione alla droga…  essendo legali, apparentemente fanno credere all’individuo che ne abusa di non far nulla di “grave” o illecito. Questo è il motivo per cui la campagna La verità sulla droga include tra i suoi opuscoli informativi La verità sugli antidolorifici, materiali che verranno distribuiti ampiamente anche a Porto Recanati.