Anche quest'anno e per il quarto anno consecutivo, da lunedì 21 a sabato 26 giugno, il Circolo Tennis Matera organizza il torneo "Open Fit", evento ormai consolidato a livello nazionale che...

Torneo "Open fit" a Matera dal 21 al 26 giugno 2010.

fit

Anche quest'anno e per il quarto anno consecutivo, da lunedì 21 a sabato 26 giugno, il Circolo Tennis Matera organizza il torneo "Open Fit", evento ormai consolidato a livello nazionale che mette in palio un montepremi di 10 mila euro e che pertanto si sta affermando come una delle tappe più ricche del circuito. Hanno garantito la partecipazione il campione uscente Stefano Cobolli, che ha ottenuto tre successi consecutivi, Marco Pedrini, avversario di Cobolli nella finale 2009, Giulio Di Meo e Stefano Tarallo per quanto riguarda gli atleti italiani mentre tra le novità provenienti dall'estero figurano l'argentino Agustin Tarantino e il dominicano Jhonson Garcia. Non ci sarà invece Santopadre, già protagonista in passato nella Coppa David e sempre presente nelle precedenti edizioni. Un problema familiare non ha permesso al tennista di rispondere all'invito del Circolo Tennis Matera.Tra i giovani da segnalare la presenza del campione laziale under 18 Lorenzo Montegiorgi. Una vetrina importante anche per gli atleti materani, che avranno così la possibilità di confrontarsi con i quotati big presenti al torneo. Tra questi va segnalata anche la presenza di Mario Bosio, atleta del circolo tennis Venezia, numero 10 della classifica Open Fit. La settimana sui campi del circolo tennis, sarà animata non solo dalle sfide previste dal tabellone del torneo ma anche da una serie di attività collaterali che coinvolgeranno gli appassionati materani. Il torneo Open Fit del circolo tennis Matera è preceduto in questa settimana dal torneo di doppio "Brancaleone", manifestazione amatoriale riservata ai soci del circolo tennis e alla quale hanno aderito 70 partecipanti. Al circolo tennis saranno trasmessi su un maxi schermo anche le partite della nazionale azzurra che sta partecipando ai mondiali in Sudafrica. L'ingresso per assistere alle partite è totalmente gratuito.