Nei centri finanziari, il foreign exchange market o mercato forex è solo una parte del mercato monetario.

Top 3 Funzioni di Base del Mercato dei Cambi

postato da frigidalorenzo il 02/03/2017
Categoria: Finanza - tags: piattaforma di trading offerta da xm

Nei centri finanziari, il foreign exchange market o mercato forex è solo una parte del mercato monetario. Le valute estere sono comprate e vendute in questo mercato. Gli importatori e gli esportatori sono le due parti del mercato, dove gli esportatori vendono le valute e importatori le comprano. I compratori, i venditori e gli intermediari insieme formano il foreign exchange market.

Poiché il mercato FX è un mercato del contatore, non si limita ad una qualsiasi area geografica. Si può fare trading su questo mercato da qualsiasi parte del mondo. Un numero di rivenditori in questo mercato partecipa attivamente nel trading. Tra questi i più importanti sono le banche. Le banche che trattano il mercato dei cambi, hanno filiali con un sostanziale equilibrio in vari Paesi. Queste banche sono solitamente conosciute come banche di cambio. Queste banche di cambio sono disponibili in tutto il mondo.

Un'altra classe di commercianti sono le case di accettazione. Accettando delle fatture per conto dei clienti, questi commercianti influenzano le rimesse di valuta estera. Le banche centrali e la tesoreria di un paese sono anche incluse nell'elenco dei commercianti di valuta estera. Entrambi occasionalmente possono intervenire nel mercato.

Di seguito sono elencate alcune funzioni del mercato dei cambi, che ti aiuteranno a comprendere meglio il mercato.

1.       Funzione di trasferimento:

La funzione di base del mercato dei cambi sono le funzioni di trasferimento. La funzione di trasferimento facilita la conversione di una valuta in un'altra. Si compie il trasferimento del potere d'acquisto tra i due Paesi. Titoli di credito diversi (bonifici bancari, trasferimenti telegrafici e fatture estere) influenzano significativamente questo trasferimento di potere d'acquisto.

2.       Funzioni di credito:

Al fine di promuovere il trading estero, il mercato forex offre un'altra funzione che è il fornire credito sia nazionale sia internazionale. Questa funzione è conosciuta come funzione di credito.

3.       Funzioni di copertura:

Un'altra funzione del mercato forex è a copertura dei rischi sui cambi. La copertura, si riferisce letteralmente all'evitare un rischio di cambio. Questa funzione consente ai trader o alle aziende di affrontare un grande rischio sul cambio, nel caso in cui vi sia una quantità enorme di passività netta o crediti netti che devono essere soddisfatti nella valuta estera.

 

Per poter operare nel forex, i trader hanno bisogno di utilizzare piattaforme di trading. Per ottenere i migliori risultati, si può scegliere MT4, una piattaforma di trading offerta da XM. Anche se oltre a questa ci sono molte piattaforme disponibili nel forex trading.