Avventura e intensità di sentimenti nel libro di Daniele Cardetta.

The Black Star: pirati e schiavi raccontati da Daniele Cardetta

postato da RecensioneLibro il 23/05/2018
Categoria: Letteratura - tags: libri + romanzi + scrittori

Il romanzo The Black Star di Daniele Cardetta, ricco di avventure, incontri e battaglie al fianco dei pirati è ambientato durante la guerra anglo-spagnola.

Il libro, pubblicato nel 2018, è acquistabile sul sito dell’editore Meligrana Giuseppe Editore e sugli store online più importanti.

L’interessante romanzo di Daniele Cardetta ha un tema centrale molto importante che riguarda gli schiavi, persone scappate dalle loro terre natie, strappate dai loro affetti e dai loro legami per essere trasportate altrove e utilizzate per lavorare senza tregua e senza alcun rispetto.

Lo scrittore nel libro The Black Star fa parlare le voci dei protagonisti che raccontano il dolore, il tormento e la fatica a cui sono costretti. Proprio attraverso le loro storie il lettore sarà in grado di capire a fondo quello che hanno vissuto i protagonisti provando una forte empatia nei loro confronti.

Un’avventura piena di sorprese, su una nave con i pirati a solcare mari alla ricerca di vendetta e di giustizia.

Battaglie, sentimenti, evoluzioni, il significato del legame con le proprie origini e la propria terra fanno di The Black Star un libro ricco di sfumature e pieno di sentimenti.

 

Sinossi del libro

 

The black star è una narrazione a più voci ambientata durante la guerra anglo-spagnola della prima metà del Settecento. Personaggi diversi, pirati e gentiluomini, schiavi e nobili sono protagonisti di una grande avventura che si dipana tra le due sponde dell'Atlantico. Le pagine del romanzo sono luoghi di incontro, come tavolini di locande fumose in cui ogni personaggio racconta la propria vita e il proprio punto di vista, e dove vittime e carnefici possono finalmente pareggiare i conti. Il romanzo affonda l'ancora in un momento buio della Storia, nei drammi individuali di schiavi sradicati e strappati alle loro case, in antichi rancori che si mischiano con la quotidiana sofferenza di uomini fatti merce, restituendo un quadro di cupa disperazione. L'angoscia e l'oscurità si intrecciano con la luce e le speranze del giovane Juan che, rimasto senza famiglia, accetta di aggregarsi a un gruppo di pirati e inseguire un sogno più grande: la vendetta di Lind, il suo capitano, una missione di giustizia, guidata da alti ideali e profondo risentimento.