Recensione del libro fantasy Tempesta di spade, di George Martin

Tempesta di spade - George Martin

Recensione del libro fantasy Tempesta di spade, di George Martin

 

 

Tempesta di spade è il quinto libro delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, straordinaria saga fantasy di George Martin, dopo Il trono di spade, Il grande inverno, Il regno dei lupi e La regina dei draghi.

Anche se, a dirla tutta, i libri italiani sono parti degli originali romanzi di Martin, visto che la Mondadori ha scelto di dividere i suoi testi in due o tre parti, col risultato (in Italia) di avere libri in qualche modo monchi.

Ma veniamo subito a Tempesta di spade.

Come per i suoi predecessori, l'ho divorato, nonostante un incipit stavolta meno entusiasmante.

La scena principale è ancora la battaglia per il trono di spade, col romanzo che si muove tra battaglie e macchinazioni diplomatiche, mescendo in modo sapiente passione e onore, tristezza e lutto.

In tal senso, Tempesta di spade si rivela vivace, colorito e passionale come i suoi predecessori, con George Martin che si conferma scrittore di razza, capace di caratterizzare benissimo i suoi personaggi (e sono moltissimi), e di rendere reali le scene in cala il suo lettore.

Il mio consiglio è dunque quello di prendervi assolutamente tutte le Le cronache del ghiaccio e del fuoco di George Martin (specie se amate la letteratura fantastica-epica-passionale): ne rimarrete entusiasti.



Fonte della recensione del libro di George Martin Tempesta di spade

Fonte: http://libriromanzi.blogspot.com/2011/02/tempesta-di-spade-le-cronache-del.html