Il coraggio di diffondere e di condividere le linee guida che hanno condotto a risultati importanti. Solo una visione aperta verso il futuro lo permette, specie in tempi come questi!
postato da Barby73 il 26/11/2013
Categoria: Utilità - tags: emilia romagna + lombardia + metodo + progetti informatici + rami azienda + tecnobiemme
Tecnobiemme al Matching 2013

Tecnobiemme Srl di Modena e' presente all’edizione Matching 2013, evento fieristico che ha luogo in questi giorni nei padiglioni di Rho/Pero a Milano.

Sono oltre trent’anni che Tecnobiemme e' presente come un’istituzione nel territorio modenese, conosciuta per l’affidabilita' e l’innovazione delle soluzioni gestionali proposte.

Eravamo abituati a sapere che c’era, sempre attiva nel suo incrollabile intento di portare innovazione nelle aziende del centro-nord Italia. I clienti hanno sempre pensato a far conoscere i servizi e le professionalita' che Tecnobiemme e' sempre stata in grado di offrire, ma quest’anno per la prima volta Tecnobiemme sara' presente anche al Matching, luogo deputato a far conoscere le proprie attivita' e servizi alle imprese.

Definire i reali bisogni delle imprese, per poterli soddisfare, rappresenta la vera sfida del nostro lavoro - ci spiega il Sig. Fausto Montanini, Amministratore Delegato di Tecnobiemme Srl - spesso veniamo chiamati a risolvere problematiche gestionali che nascondono necessita' piu' importanti”.

Per questo – prosegue il Sig. Montanini – abbiamo deciso di essere in fiera, per diffondere anche in chi non ci conosce il pensiero che nella riorganizzazione aziendale, nell’automazione corretta di procedure quotidiane, ci sono certo innovazione e competitivita', ma occorre partire da un’analisi approfondita di tutta l’azienda prima di avviare il progetto di sviluppo informatico dell’impresa.

Certo, non sono molti a fornire un servizio cosi' completo e mirato.

A noi sta a cuore il cliente e le sue reali necessita' – sottolinea convinto il Sig. Montanini - per questo siamo da molto tempo orientati a raggiungere il risultato che si aspetta, ma prima dobbiamo comprendere e condividere con lui quali strade occorre prendere per ottenere davvero le soluzioni attese”.

Come vi presentate alle aziende del Matching?

Questo nostro principio e' difficile da diffondere, se si e' abituati ad associare il valore dell’investimento al solo prodotto. Porteremo ad esempio le innumerevoli soddisfazioni ottenute quando abbiamo potuto agire con la necessaria e attenta analisi preventiva: i clienti sono fieri e soddisfatti della loro scelta, non solo per aver raggiunto gli obiettivi dalla radice dei problemi, ma anche per aver ottenuto tutto questo risparmiando tempo e denaro”.

Cosa si aspetta dal Matching? “Ci aspettiamo di conoscere aziende guidate da persone aperte, speriamo di attivare proficue collaborazioni, siamo disponibili a conoscere chiunque desideri approfondire il nostro approccio e la nostra professionalita'. Al Matching cerchiamo anche acquisizioni di aziende del nostro settore, per espandere la nostra attivita' e il nostro metodo organizzativo anche ad altri clienti”.

Appuntamento dunque, alla Fiera di Rho da lunedì 25 a mercoledì 27 novembre, dalle 9 alle 18, Padiglioni n.22 e 24 (Porta Ovest), Area Arancione G 033.

Fonte: http://www.tecnobiemme.it/notizie.html