Spesso quando si parla di tappeti persiani pensiamo a preziosi manufatti annodati a mano di grandi dimensioni, adatti all’arredamento di stanze importanti e ampi saloni. Arredare con i tappeti può...

Tappeti Quadrati Piccoli per Ogni Stanza

postato da patrizia diles il 08/03/2018
Categoria: Cultura e Società - tags: tappeti piccoli + tappeti quadrati + tappetini

Spesso quando si parla di tappeti persiani pensiamo a preziosi manufatti annodati a mano di grandi dimensioni, adatti all’arredamento di stanze importanti e ampi saloni. Arredare con i tappeti può essere più complicato di quello che sembra quando vogliamo personalizzare ambienti interni più piccoli. Ogni ambiente ha delle caratteristiche particolari che condizionano la scelta e il corretto posizionamento del tappeto al suo interno: esistono però in commercio anche tappeti quadrati piccoli, rotondi e rettangolari, perfetti anche per il bagno, la cucina e la camera da letto!


Un Piccolo Tappeto per una Grande Casa

Creare la giusta armonia e personalizzare casa con gusto è divertente e ci permette di esprimere la nostra creatività! I tappeti moderni sono molto versatili e quindi adatti a diversi tipi di arredo, dal design all'antico: ci sono tappeti per soggiorni, salotti, open space, loft, ma anche per studi professionali e stanze studio. Il vantaggio delle produzioni moderne è la libertà di forme e colori.

Ecco qualche esempio su come posizionare un tappeto piccolo in ogni stanza di casa:

  • soffici e leggeri, i tappetini per il bagno ci fanno camminare tra le nuvole e ci regalano piacevoli sensazioni quando usciamo dalla doccia. I tappetini per il bagno si trovano di ogni forma e colore, monocromatici o più decorativi per soddisfare ogni stile.

  • In camera da letto si usano spesso gli scendiletto. Si possono abbinare due o tre tappeti piccoli quadrati o rettangolari da mettere ai lati del letto e di fronte al letto, meglio se dello stesso colore o fantasia. Non solo migliorano l’estetica dell’ambiente, ma sono anche pratici e funzionali.

  • In un salotto piccolo, è consigliabile scegliere un tappeto di dimensioni ridotte: in questo modo l’ambiente apparirà molto di più ampio. In salotto si può mettere un piccolo tappeto per creare una zona relax divisa dal resto della sala: il tappeto qui può contenere una poltrona oppure solo il tavolino.

  • Un tappeto quadrato piccolo è perfetto anche in cucina: meglio se a pelo corto e abbastanza grande da contenere il tavolo da pranzo e le sedie. La forma del tappeto può essere la stessa del tavolo per chi ama i pattern regolari, mentre per chi è alla ricerca di contrasti geometrici potrà scegliere un tappeto dalla forma diversa.

  • Un’altra stanza che si presta bene ad essere arredata con piccoli tappeti è la cameretta dei bambini, che potranno scegliere tra ampie varietà di colori, forme, modelli e design. Personaggi dei cartoni animati o dolci animali gli faranno così compagnia.


Come Riconoscere la Qualità di un Tappeto

Come abbiamo visto i tappeti piccoli si usano quando si dispone di spazi ristretti e limitati, senza rinunciare a comfort ed eleganza. Anche un tappeto piccolo può rendere la casa calda e accogliente. Nella scelta del nostro nuovo tappeto non sottovalutiamone la qualità: i tappeti più belli e resistenti sono quelli ancora annodati a mano, realizzati seguendo le regole antiche di quest’arte affascinante e colorati con tinte vegetali. Prendersi cura del tappeto correttamente contribuirà poi a mantenere colori e vello in perfetto stato.