La Trentino Volley ricomincia dal passato e da due nomi soprattutto: l’allenatore Radostin Stoytchev che dopo un anno sabbatico in Turchia, torna a sedere sulla panchina che ha già guidato in ben...

Superlega al via, l’ENERGY T.I. Diatec Trentino punta alla vittoria!

postato da letiziaweb il 17/10/2014
Categoria: Pallavolo - tags: superlega + trentino volley + volley

La Trentino Volley ricomincia dal passato e da due nomi soprattutto: l’allenatore Radostin Stoytchev che dopo un anno sabbatico in Turchia, torna a sedere sulla panchina che ha già guidato in ben 293 gare ufficiali, ottenendo 14 titoli in sei anni (2007 e 2013) e da Matey Kaziyski, stella del volley mondiale consacrata da sei straordinarie stagioni in gialloblù nelle quali ha vinto tutto.

Il presidente Mosna ha riportato a casa due suoi pupilli, per continuare a scrivere altre indimenticabili pagine della storia della pallavolo mondiale. Nel palmares della Trentino Volley spiccano infatti 3 CEV, 4 mondiale per Club, 3 scudetti, 3 Coppa Italia e 2 Supercoppa Italiana oltre a svariati titoli giovanili. Nelle ultime cinque stagioni i gialloblù hanno vinto più di qualunque altro club pallavolistico al mondo, unica squadra ad aver conquistato nella stessa stagione (2010-2011) il titolo mondiale, continentale e nazionale, e la squadra con il maggior numero di Coppe del Mondo per club conquistate (4 consecutive).

Due record che quest’anno il presidente Mosna è intenzionato a ritoccare in aumento, grazie ad una squadra rinforzata dagli arrivi non solo di coach Radostin Stoytchev e dello schiacciatore Matey Kaziyski, ma anche dell’opposto slovacco Martin Nemec, proveniente dal Tomis Constanta e del palleggiatore LukaszZygadlo, dallo Zenit Kazan, anche per lui un ritorno in gialloblù. Nulla è lasciato al caso o alla scaramanzia e a Kaziyski e Zygadlo sono stati riassegnate le maglie che avevano nella precedente esperienza in gialloblù: l’1 per Matey, “l’unico che lo potrà indossare in questa società” aveva detto a maggio 2013 il presidente Mosna, dopo la partenza del bulgaro ed il ritiro della maglia, ed il 6 a Lukasz.

Se lo scorso anno il Trentino Volley è riuscito a mettere in bacheca “solo” una Supercoppa, arrivando 4° in Regular Season, e fino alle semifinali di Coppa Italia ed ai Play-off 6 in Champions League, quest’anno gli obbiettivi sono chiari e non ammettono repliche : “Sin da ora garantisco che questo gruppo si allenerà per raggiungere grandi obiettivi e per provare a vincere di nuovo perché l’obiettivo del club può essere solo questo”, le parole del coach Radostin il primo giorno di preparazione.

Una realtà consolidata, positiva e vincente il Trentino Volley, che quest’anno ha attratto l’attenzione del nuovo main e brand sponsor ENERGY T.I. e confermato la partnership con altri brand prestigiosi tra cui Herbalife, che anche per questa stagione sarà Fornitore Nutrizionale Ufficiale dell’ENERGY T.I. Diatec Trentino. La multinazionale americana leader nei prodotti per la nutrizione e l’integrazione, fornirà alla squadra prodotti di altissima qualità studiati per migliorare il rendimento fisico, i livelli di energia ed i tempi di recupero e a garantire una maggiore idratazione degli atleti: “Dopo le sedute pesi usiamo il Rebuild Strencht per favorire il recupero e la crescita muscolare – afferma il preparatore atletico Martin Poeder - Durante le sedute tecniche e le gare il H3O PRO ci aiuta a mantenere alto il livello energetico e migliorare cosi il rendimento. Dopo giornate intensive ed allenamenti prolungati il Rebuild Endurance ci aiuta velocemente a recuperare”. Un supporto nutrizionale indispensabile che accompagnerà i gialloblù in questa impegnativa stagione agonistica.

 

E’ iniziato il conto alla rovescia, questa settimana si concluderà infatti con l’esordio in campionato, dopo quasi due mesi di duro lavoro, indispensabile per costruire un futuro il più roseo possibile. Ad inizio mese i gialloblù hanno affrontato le prime amichevoli non ufficiali contro il Copra Ardelia Piacenza ed il Ziraat Bank Sport Club Ankara. Poi le due amichevoli prestigiose, contro i campioni d’Italia in carica delle Cucine Lube Banca Marche (battuti per 3-1) e contro il Calzedonia Verona. Domenica 19 ottobre finalmente la prima giornata di SuperLega UnipolSai contro la Tonazzo Padova. Appuntamento alle ore 18,00 al PalaTrento, non fatevelo raccontare!