Una storia di follia e normalità…

Soliloquio di un folle di Egidio Capodiferro: un libro pazzo e intrigante

postato da RecensioneLibro il 14/09/2017
Categoria: Letteratura - tags: commento + libro + recensione + scrittore
Soliloquio

Nel 2017 è uscito, in libreria e acquistabile online, un romanzo interessante per lo spessore emotivo e psicologico: Soliloquio di un folle di Egidio Capodiferro, pubblicato da Cicorivolta Edizioni

Il libro ha una doppia lettura, poiché troviamo passaggi umoristici, per linguaggio e pensiero, ma la situazione raccontata è tragica e fa riflettere tanto sulla condizione dell’uomo.

Protagonista della storia è Ermenegildo, un uomo ricoverato in una clinica di malati mentali.

Attraverso la sua voce conosciamo i tanti pensieri che affollano la sua mente, soliloqui esposti a se stesso. Sappiamo quindi di ciò che era quando non era folle. A parlare è una voce trascinata e lui rallentato dai farmaci per calmarlo.

Con un linguaggio che diverte, comico e allegro il lettore imparerà a conoscere i vari personaggi bizzarri che popolano le storie di Ermenegildo.

Per quanto il protagonista di Soliloquio di un folle non ci stia più con la testa, dai suoi racconti emergono pensieri profondi, verità indiscutibili che coinvolgono pagina dopo pagina.

La scrittura Egidio Capodiferro è avvolgente e profonda, la sua storia complessa e coinvolgente: il suo flusso di coscienza crea sintonia tra il personaggio principale e il lettore.

 

 

Per acquistare il libro: IBS.it – Feltrinelli