Uno studio pubblicato sulla rivista medica ‘The Lancet’ ha dimostrato che smettere di fumare entro i 40 anni potrebbe regalare 10 anni di vita in più alle donne.
postato da Mara121 il 30/10/2012
Categoria: Medicina e Salute - tags: fumo + sigarette + smettere di fumare

THE MILLION WOMEN STUDY - Che smettere di fumare faccia bene alla salute lo sanno tutti. Quello che invece pochi sanno è che allunga la vita. Uno studio pubblicato sulla rivista medica ‘The Lancet’ ha dimostrato che smettere di fumare entro i 40 anni potrebbe regalare 10 anni di vita in più alle donne. La ricerca, intitolata ‘I pericoli del fumo nel ventunesimo secolo e i benefici di smettere: uno studio prospettico su un milione di donne nel Regno Unito’ arriva dall’Università di Oxford. Il dottor Sir Richard Peto, insieme al suo team di scienziati, ha esaminato i dati di 1.3 milioni di donne che negli anni che vanno dal 1996 al 2001 avevano dai 50 ai 65 anni di età e, volontariamente, hanno partecipato all’indagine denominata “The Million Women Study”.

DIECI ANNI DI VITA A CHI SMETTE DI FUMARE PRIMA DEI QUARANTA - Le donne coinvolte nella ricerca hanno risposto a domande relative alle loro abitudini di salute durante il lungo monitoraggio dell’indagine. Dai risultati è emerso che coloro che hanno smesso di fumare prima dei 30 anni hanno abbassato significativamente il rischio di morte prematura del 97%. Le donne che invece hanno abbandonato il vizio del fumo entro i primi anta hanno ridotto le probabilità di morte precoce del 90%, ciò significa, secondo gli esperti, che in media hanno alzato la loro aspettativa di vita di ben 10 anni. Inoltre gli studiosi hanno potuto constatare che le cause di decesso tra i fumatori sono diverse rispetto a quelle dei non fumatori. Gli amanti delle sigarette hanno più possibilità di morire di ictus, malattie cardiache, malattie polmonari e cancro.

UOMINI E DONNE HANNO LE STESSE ASPETTATIVE DI MIGLIORAMENTO - I ricercatori britannici hanno anche osservato le differenze tra uomini e donne constatando che quando si tratta di fumo, malattie e decessi prematuri non ci sono differenze di genere. “Se le donne fumano come gli uomini, muoiono come gli uomini. Che si tratti di uomini o donne, i fumatori che smettono prima di arrivare alla soglia dei 40 anni potranno godere di un miglioramento generale delle condizioni di salute a lungo termine” afferma Peto.

Fonte: http://www.121doc.it/press/smettere-di-fumare-allunga-la-vita-8608.html