"I traumi rappresentano fattori di rischio per la Sla". È quanto emerge da uno studio dell’Istituto Mario Negri di Milano che scoperto come aver subito tre o più traumi triplichi il rischio di...

Sla e calciatori, c’è legame con i traumi

postato da foresto il 17/01/2011
Categoria: Medicina - tags: calciatori + con + legame + sla + traumi

"I traumi rappresentano fattori di rischio per la Sla". È quanto emerge da uno studio dell’Istituto Mario Negri di Milano che scoperto come aver subito tre o più traumi triplichi il rischio di insorgenza di Sclerosi laterale amiotrofica, anche definita malattia dei calciatori per i numerosi casi di atleti colpiti. Dal settembre 2007 all'aprile 2010 sono stati intervistati 377 pazienti e sono stati fatti 754 controlli, abbinati per sesso ed età.

"Si può concludere - spiega Ettore Beghi, del laboratorio Malattie Neurologiche del Dipartimento Neuroscienze del Mario Negri - che l'evento 'trauma' sia un fattore di rischio per la Sla, soprattutto se ripetuto e causa di disabilità. Tale associazione è statisticamente significativa soprattutto tra i maschi e nel gruppo di pazienti ad esordio spinale. Non sembra invece esserci alcuna correlazione tra il sito di insorgenza della malattia e la sede dei traumi".

La Sla colpisce ogni anno in Italia circa 3 persone ogni 100 mila, i pazienti sono oltre 4 mila.