Venerdì 30 giugno nella Sala Eventi della Libreria Feltrinelli di Pescara, un pubblico numeroso ha accolto Corrado Pace e il suo romanzo d'esordio Silenzio muto, Segmenti Editore e la bravissima...

Venerdì 30 giugno nella Sala Eventi della Libreria Feltrinelli di Pescara, un pubblico numeroso ha accolto Corrado Pace e il suo romanzo d'esordio Silenzio muto, Segmenti Editore e la bravissima prof.ssa Lilly D'Agostino che ha incantato il pubblico con le letture tratte dal romanzo.

Lilly D'Agostino introducendo il primo brano ha definito il titolo "Silenzio muto" come un titolo "fortissimo, estremamente efficace, il silenzio in realtà può dire molte cose  ma un silenzio muto è l'incomunicabilità. Se si tace non si tace a caso" come ben chiarisce il brano seguente: "Lidia lo guardò scoraggiata. Come avrebbe potuto continuare a vivere con un uomo che, mentre tu fai un ultimo tentativo per salvare un rapporto da tempo compromesso da numerose reciproche infedeltà, ti parla di rondini e di come volano? Si voltò dall’altra parte per nascondere una lacrima. Tra loro il silenzio. Non più il silenzio complice del loro innamoramento. Non il silenzio indispettito di chi attende delle scuse. Non il silenzio esausto di chi è stremato dalla fatica. Non il silenzio omertoso delle coscienze opache. Non il silenzio rassegnato di chi a lungo e invano ha gridato per avere giustizia. Tra loro, gelido, un silenzio muto".

Silenzio muto segna sicuramente l'esordio di uno scrittore di grande talento un esordio di ottima fattura sia per la capacità di scrittura sia per una serie di particolarità nella narrazione che colpiscono per il ritmo e per il linguaggio utilizzato.

Durante la presentazione l'autore ha spiegato al pubblico come è strutturato il romanzo e cosa rende rende l'opera così originale: cioè aver saputo adeguare il registro narrativo di volta in volta alla storia raccontata, oppure l'introduzione di due personaggi, Asia e Amato che sembrano muoversi all'esterno della vicenda, mentre in realtà ne sono ben dentro.

Il pubblico si è mostrato molto coinvolto dalla presentazione soprattutto grazie alla lettura dei brani a cura di Lilly D'Agostino, che ha saputo trasportare le persone presenti tra le pagine del romanzo, ha saputo dare espressione e significato e rendere vivi i personaggi e reali le situazioni narrate.
Lo dimostrano gli interventi di molte persone presenti davvero incuriosite dal romanzo.

Al termine della presentazione l'autore si è reso disponibile per il firmacopie.

Una serata indimenticabile per la nostra casa editrice, non possiamo che ringraziare i lettori intervenuti, Corrado Pace e la prof.ssa Lilly D'Agostino.

Fonte: http://www.segmentieditore.it/le-novita/silenzio-muto-una-presentazione-di-grande-successo.html