Quando una zona viene colpita da un terremoto, il senso di solidarieta' coinvolge pressoche' chiunque e gli aiuti arrivano in abbondanza.

Si puo’ “continuare” a fare qualcosa a riguardo.

postato da riformesociali il 25/04/2018
Categoria: Cultura e Società - tags: ministri volontari

Poi viene dichiarata la cessata emergenza, ma questo non vuol dire che tutto e' tornato alla normalita'. Ed e' proprio in queste fasi che l'aiuto e la solidarita' continuano ad essere fondamentali per rinfondere lo spirito e la voglia di ricominciare e continuare oltre la tragedia. Alcuni e spesso molti possono soffrire dell'emergenza sociale.

 

Ed e' proprio questa emergenza sociale che la Guardia Rurale Ausiliaria ha testimoniato continuando a portare aiuti nelle zone del centro Italia colpite dal terremoto dell'agosto del 2016. Di questa emergenza sociale si era parlato in un incontro dello scorso primo marzo nella sede di via della Maglianella della Chiesa di Scientology, in occasione della Giornata Internazionale della Protezione Civile. Da quella data i Ministri Volontari di Scientology si sono impegati per una raccolta di beni alimentari secondo le necessita' delle popolazioni dell'area.

 

Grazie alla collaborazione con la Guardia Rurale, domenica 22 aprile, una rappresentanza dei Ministri Volontari ha portato i beni raccolti a Cascia.

 

Francesco Spadaro, coordinatore della Guardia Rurale Ausiliaria, anche lui molto impegnato in prima linea con gli aiuti umanitari, ha rivolto la sua gratitudine ai Ministri di Scientology e a tutti gli altri gruppi che in questi mesi stanno portando la loro solidarieta' a chi e' ancora nell'emergenza sociale. Spadaro ha ringraziato quello che lui stesso ha battezzato il popolo delle bella gente, sull'onda emozionale della sua esperienza con una bambina che al tempo del sisma ringraziandolo si e' rivolta alla bella gente che aveva conosciuto in quei tragici giorni.

 

Il programma dei Ministri Volontari è stato creato a metà degli anni ‘70 dal fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, che ha descritto il Ministro Volontario come “una persona che aiuta il prossimo come opera di volontariato, ripristinando lo scopo, la verità e i valori spirituali nella vita degli altri”.

Il programma del Ministro Volontario è un’iniziativa ad ampio raggio che porta aiuto efficace di tipo sia logistico che spirituale a chiunque, dovunque. Sin dal suo inizio, centinaia di migliaia di persone sono state formate su un’ampia serie di tecniche basate sui fondamenti di Scientology per alleviare le sofferenze fisiche, mentali e spirituali e per migliorare ogni aspetto della vita, dalla comunicazione allo studio, al matrimonio e a come crescere i bambini.

Chiunque desideri aiutare gli altri può accedere all’addestramento così che sia capace di superare le difficoltà e cambiare le condizioni per il meglio.

In aggiunta al fatto di servire le proprie comunità in tutto il mondo, i Ministri Volontari estendono il loro aiuto a città, paesi e villaggi remoti.

La Chiesa inoltre ha istituito all’interno del suo network mondiale di volontari un Team permanente di Soccorso per i Disastri, formato da Ministri Volontari, pronto a mobilitarsi in caso di disastri naturali o dolosi. I membri del team lavorano con i leader della comunità, funzionari governativi, organizzazioni di soccorso ed altri gruppi di volontari per fornire sostegno fisico e aiuto spirituale significativo, tramite la loro organizzazione, capacità ed esperienza.

Presenti in ogni continente, i Ministri Volontari formano una delle più grandi forze indipendenti di soccorso volontario di tutto il mondo.