Bordelli si è ritirato a vita di campagna, non è più commissario per titolo ma continua ad esserlo per autorità verso chi lo conosce bene o poco, dopo una tragica avventura in servizio.  La...
postato da Risparmiainrete il 02/01/2013
Categoria: Letteratura - tags: bordelli + giallo + romanzo + vichi
la forza del destino

Bordelli si è ritirato a vita di campagna, non è più commissario per titolo ma continua ad esserlo per autorità verso chi lo conosce bene o poco, dopo una tragica avventura in servizio.  La consapevolezza di non riuscire a portare giustizia in un caso che lo ha molto colpito, nello spirito e nelle vicende personali, lo ha portato con un gesto repentino ad abbandonare pistola e distintivo.

In quella grande casa di campagna, comprata con lo stesso impulso, non sa bene cosa farà del resto della sua vita

Fonte: http://www.chiscrive.eu/la-forza-del-destino/