Recensione del film di Guy Ritchie Sherlock Holmes
postato da foscodelnero il 25/07/2011
Categoria: Cinema - tags: cinema + commedia + conan doyle + dvd + film + giallo + guy ritchie + jude law + robert downey jr + sherlock holmes + surreale

Recensione del film di Guy Ritchie Sherlock Holmes

 

 

Sherlock Holmes è l'ultimo film realizzato da Guy Ritchie, brillante regista britannico che aveva esordito nel mondo del cinema da subito con due film di spessore come The snatch e Lock & stock , per poi perdere l'ispirazione con i vari Travolti dal destino e Revolver.

L'ultimo suo film tuttavia rinverdisce i fasti dei primi tempi, grazie anche a due attori protagonisti veramente in parte: Robert Downey Jr. (Tropic thunder, A scanner darkly ) e Jude Law ( GattacaCloser, Sleuth, Existenz, lfie, Parnassus), rispettivamente nelle parti di Sherlock Holmes e di John Watson. I due sono poi affiancati dalla bella Rachel McAdams (Mean girls, 2 single a nozze). Diciamo subito una cosa: il Sherlock Holmes di Guy Ritchie, ma anche il suo dottor Watson, è ben lontano da quello di Arthur Conan Doyle: il primo anzichè dedicarsi al violino si dedica ai compattimenti, e pare meno sicuro ma al contempo più divertente del suo omonimo letterario, mentre il secondo al contrario è decisamente più carismatico del personaggio su carta, anch'egli peraltro piuttosto dotato nelle scene d'azione.

Sherlock Holmes presenta difatti sia azione che dialoghi arguti, combinazione eccellente, specie se calata in un'ambientazione affascinante come la Londra dell'Ottocento, al contempo affascinante e intrigante.
Il ritmo del film è serratissimo, e allo spettatore veramente non è lasciato il temo di respirare, e la trama interessante e vivace.

E certamente non è un caso che Sherlock Holmes ha ottenuto grandi consensi sia di pubblico che di critica...



Fonte della recensione del film Sherlock Holmes

Fonte: http://foscodelnero.blogspot.com/2011/07/sherlock-holmes-guy-ritchie-film-giallo.html