Il buon pane di Matera e gli antichi sapori materani. In piazza San Pietro Caveoso l'Associazione guidata dal presidente Francolino Ritella e dal vice presidente Francesco De Salvo ha rinnovato il...

Settima edizione della "Sagra del Pane" a Matera

postato da Benedetto il 18/06/2010
Categoria: Eventi - tags: associazione antichi sapori + eventi + pane di altamura + pane sagra + ristorazione
pane di matera

Il buon pane di Matera e gli antichi sapori materani. In piazza San Pietro Caveoso l'Associazione guidata dal presidente Francolino Ritella e dal vice presidente Francesco De Salvo ha rinnovato il "rito eno-gastronomico" con la settima edizione della "Sagra del Pane", per il quarto anno consecutivo allestita in uno stand a pochi metri dalla suggestiva chiesa dei Santi Pietro e Paolo al Caveoso.Centinaia di turisti si sono avvicinati durante la fase di preparazione dei piatti tipici materani che sono stati preparati dai volontari dell'Associazione,i quali hanno atteso i materani per offrire ancora una volta i piatti più genuini della cucina materana. Il tradizionale "pane a taccone", una cialledda con pane e rape, pomodori secchi conditi con acciughe, capperi, aglio e olio, un delizioso piatto di orecchiette condite alla materana con pomodorini freschi e ricotta offerta dal caseificio Maggiore e la cipolla fritta servita con il piccante, una specialità di Francolino, titolare del ristorante "Casino del Diavolo". Offerti anche i salumi della ditta Di Rago di Miglionico e il vino gentilmente offerto da Pappadà e Ricciardi. I canti della tradizione popolare materana hanno allietato la degustazione in piazza San Pietro Caveoso e la sagra del Pane si è conclusa con la distribuzione di un pezzo da 500 grammi offerto dal panificio del fratelli Martino e di pacchi di farina del Mulino Dell'Acqua. Francesco De Salvo, vice presidente dell'Associazione "Antichi sapori materani" si è occupato anche questa volta della logistica e con rammarico racconta le difficoltà burocratiche che ha dovuto superare per organizzare anche questa edizione mentre il presidente Francolino Ritella annuncia le prossime iniziative in cantiere. "A settembre saremo prima a Forte dei Marmi e poi a Milano, in due ristoranti che hanno chiesto di degustare gli antichi sapori materani. L'idea di realizzare questa iniziativa è nata sette anni fa quando ho notato che il pane di Altamura era molto pubblicizzato a livello nazionale. Da materano innamorato della mia terra e da ristoratore che serve quotidianamente i prodotti tipici ho deciso di promuovere questa sagra proprio per affermare sempre di più la bontà del nostro pane di Matera".