I semi di linosono un alimento eccezionale che negli ultimi anni sta prendendo piedi e diventando sempre più conosciuto. Ogni giorno più persone, su consiglio di amici o famigliari, oppure...

Semi di Lino: Valori nutrizionali

postato da Laskater il 22/05/2018
Categoria: Salute e Benessere - tags: salute e benessere + semi di chia + semi di lino

semi di linosono un alimento eccezionale che negli ultimi anni sta prendendo piedi e diventando sempre più conosciuto. Ogni giorno più persone, su consiglio di amici o famigliari, oppure parlando con il proprio nutrizionista vengono a conoscenza di questo prodotto straordinario e dalle favolose proprietà benefiche. Inserire all’interno della propria dieta questo alimento, porta beneficio al corpo umano, dando forza, vigore energia e aiutando il sistema digestivooltre a quello nervoso.

 

Un problema che spesso si pone a chi fa uso di questo prodotto è relativo al fatto che non si sempre si sa con precisione come questi semi debbano essere utilizzati. Bisogna mangiarli crudioppure bisogna cuocerli o tostarli? Bisogna lasciarli interi oppure macinarli

In questo articolo proveremo a spiegarvi con precisione come e quando utilizzare i semi di lino.

 

Macinare i semi di Lino o No?

Dietro a questa domande risiede una logica precisa. Macinare i semi di linoinfatti, fa si che l’organismo e l’intero corpo umano riesca ad assorbire al meglio i principi e i valori nutrizionalidi questo alimento. Ridurli in polvere è molto semplice; è sufficiente abbinarli al cibo scelto e inserirlo nel mini pimmer o in comune frullatore affinchè questi vengano tritati e macinati. Un'altra soluzione sta nell’usare un mortaio comune e schiacciarlo con l’uso delle proprie braccia. La loro riduzione in polvere è benefica soprattutto per coloro che soffrono di problemi cardiovascolari, mestrualioppure alla prostata.

Essendo la scorza dei semi di lino molto dura, questi possono essere utilizzati come rimedio alla stitichezza, favorendo la digestione e regolazione il flusso intestinale.

Come potete osservare, non è meglio macinarli oppure, no. Tutto dipende dalla funzione e dal beneficio ricercato da colui che ne farà uso.

 

Cucinare i Semi di lino o No?

La secondo questione attinente i semi di linosta nel fatto di doverli cucinare oppure no. La risposta, anche in questo caso è dipende.

Mantenerli crudi, farà si che le proprietà dei semi non vengano disperse nella cottura, ma anche in questo caso bisogna avere ben chiaro in mente a cosa serviranno.