Storica società attiva nel settore della sicurezza, IVRI è stata interessata da una profonda fase di trasformazione guidata da Vincenzo Paradiso, manager di lunga esperienza
postato da articolinews il 17/07/2018
Categoria: Servizi - tags: vincenzo paradiso

Grazie anche al contributo del suo Direttore Generale, Vincenzo Paradiso, IVRI si conferma società leader nel campo della sicurezza, sempre più attenta alle sfide del futuro.

Vincenzo Paradiso

Vincenzo Paradiso e la sfida in IVRI

Tra i temi più dibattuti a livello mondiale negli ultimi anni vi è quello della sicurezza. Le trasformazioni in atto su scala globale, in particolare relative anche alla sfera della rivoluzione digitale, hanno reso la questione talmente rilevante da essere al centro dei lavori del G7 svoltosi a Taormina nel 2017. Attiva nel comparto da oltre un secolo e guidata oggi da Vincenzo Paradiso, IVRI è stata capace in questi anni di rispondere alle nuove sfide, grazie a un approccio orientato al costante rinnovamento e ampliamento dei propri servizi. Tale filosofia operativa le consente di essere oggi protagonista nel settore, spesso vera e propria forza ausiliaria per importanti eventi come ad esempio Expo 2015. In tale occasione, IVRI si è occupata infatti della sorveglianza, relativa sia alla fase di realizzazione dei cantieri, sia dello svolgimento della manifestazione. L'impegno dell'azienda guidata da Vincenzo Paradiso non si esaurisce qui: l'avvio di numerose partnership in ambito tecnologico le ha permesso di sviluppare servizi dedicati alla lotta contro i crimini di natura informatica, come le frodi telematiche, e di dotare il proprio personale degli strumenti più all'avanguardia. Trasformatasi da istituto di sorveglianza a società di security, IVRI può contare oggi su un parco veicoli di 1.300 unità, con 40 sedi, 19 caveaux e 27 centrali operative.

La biografia di Vincenzo Paradiso

Nato in Sicilia, Vincenzo Paradiso è un manager attivo nel settore della sicurezza. Chiamato ai vertici di IVRI nel 2014 con l'incarico di Direttore Generale, è contemporaneamente Presidente del Consiglio d'Amministrazione di Re.crew S.r.l. (dal 2015) e membro del CdA di MondialBrokers Insurance Services. Laureatosi in Filosofia all'Università degli Studi di Palermo nel 1988, ha proseguito il percorso formativo specializzandosi nell'ambito del management. Rientrano in tale ottica il conseguimento dei master "Specialisti nel settore delle nuove tecnologie" (Enea/Olivetti e MeSvil), Management Generale (Berkeley University of California e Prosvi Formez di Taormina), Tecniche Dirigenziali nelle PA (CERISDI di Palermo), Diritto e Gestione della Documentazione Amministrativa (Scuola Superiore di Amministrazione Pubblica e degli Enti Locali del CEIDA). A questi aggiunge inoltre i master sui Sistemi Informatici (Università Bocconi di Milano) e "Ambrosetti Sviluppo" (Ambrosetti The European House di Palermo). L'alto profilo formativo ha consentito a Vincenzo Paradiso da un lato di rivestire numerosi incarichi in ambito accademico, Docente di Cultura d'Impresa nella Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Catania e responsabile della Progettazione del Sistema Informativo dell'Opera Universitaria di Palermo, e dall'altro lato di collaborare con numerose realtà sia pubbliche che private. Tra i ruoli ricoperti nel corso della carriera vi sono quello di Direttore Generale del CERISDI, Amministratore Delegato e Direttore Generale per Sviluppo Italia Sicilia S.p.A. nonché Responsabile Commerciale della Pubblica Amministrazione per la Regione Sicilia in SchlumbergerSema.

Fonte: https://www.xing.com/profile/Vincenzo_Paradiso2