Era un paesino destinato all’abbandono perché considerato a rischio. Poi negli anni ‘60 ricevette un nuovo impulso da pittori, artisti e scultori che decisero di rianimarla e ripopolarla. Oggi il...
postato da mindthetrip il 08/12/2012
Categoria: Turismo - tags: europa + italia + lazio + notizie di viaggio + roma + suggerimenti e consigli
calcata

Era un paesino destinato all’abbandono perché considerato a rischio. Poi negli anni ‘60 ricevette un nuovo impulso da pittori, artisti e scultori che decisero di rianimarla e ripopolarla. Oggi il cuore di questo piccolo borgo medioevale, che sorge nel bel mezzo della Valle del Treja, continua a pulsare e non si arresta. Siamo a Calcata, a soli 40 km da Roma, in provincia di Viterbo.

Calcata è un gioiello in equilibrio su una montagna di tufo. Si entra dalla porta antica e ci si ritrova direttamente in piazza. Nei vicoli nascosti troverete negozietti artigianali, ristorantini tipici, panetterie golose, sale da tè che servono dolci fatti in casa a tutte le ore. Girando tra le stradine tortuose vi capiterà di ritrovarvi improvvisamente su una terrazza che affaccia sul parco del Treja, di entrare per sbaglio nel giardino di qualcuno, di scontrarvi con i cani e i gatti che vivono liberamente nel borgo.

Leggenda vuole che a Calcata risiedano dei vecchi e instancabili hippies che aprono le porte delle loro botteghe durante il fine settimana. E che magia se capitate quando questi stravaganti abitanti di un paese che non c’è prendono in mano i loro strumenti e con i loro immensi e colorati vestiti iniziano a cantare e a ballare in preda a un’estasi sconosciuta..continua

Fonte: http://www.skyscanner.it/notizie/scopriamo-calcata-piccolo-gioiello-medioevale-pochi-passi-da-roma