Per chi è stufo delle solite ricette dietetiche prive di grassi e spesso di sapore ecco come preparare delle ottime paste all'amatriciana.

Scopri la vera ricetta della pasta all'amatriciana

postato da kseolink il 12/10/2010
Categoria: Alimentazione - tags: amatriciana + pasta + ricette + spaghetti

Oggi la quasi totalità delle ricette di cucina sono diventate dietetiche e come dicono gli esperti sono state alleggerite. Anch'io le utilizzo spesso e non avrei niente in contrario, ma come sempre succede in questi casi c'è sempre chi esagera e spesso oltre alle calorie viene tolto anche il gusto. E' per questo che ho deciso di parlare di ricette di primi piatti di pasta, in particolare dell'amatriciana.

Esistono tanti modi per fare la ricetta delle paste all'amatriciana, e non solo per quanto riguarda il condimento ma anche per il tipo di pasta come: gli spaghetti all'amatriciana, i bucatini all'amatriciana oppure l'amatriciana in bianco detta anche bianca.

Quella che mi piace pubblicare oggi è la ricetta della pasta all'amatriciana originale romana che prevede l'uso dei bucatini e non degli spaghetti: BUCATINI ALLA AMATRICIANA: bucatini 400 g, guanciale di maiale 150 g, pomodori 500 g, vino bianco, pecorino, cipolla, sale, pepe, peperoncino e olio. Soffriggere la cipolla con l'olio, aggiungere il guanciale tagliato a cubetti e sfumare con il vino bianco. Aggiungere i pomodori, aggiustare di sale, pepe e peperoncino e terminare la cottura. Condire i bucatini con il sugo e spolverare con il pecorino.

Le origini della ricetta della pasta all'amatriciana sono da ricercare nel paese di Amatrice che si trova ai confini tra Lazio e Abruzzo. Da qui la disputa sulle origini della ricetta in quanto il paese di Amatrice un tempo apparteneva all'Abruzzo. Inoltre i pastori che inventarono questo piatto facevano l'amatriciana senza pomodoro e come pasta usavano esclusivamente gli spaghetti. Ma tutto questo poco importa, l'unica certezza rimane la bontà di questo piatto.