Anche se ancora non è possibile sostituire le fonti di energia tradizionali nel nostro paese la possibilità di applicare le tecnologie che sfruttano le energie pulite e rinnovabili è infinita.

Scegliere l’energia prodotta da fonti rinnovabili

postato da saramoca il 11/04/2011
Categoria: Tecnologia - tags: impianti a energia solare + progetti con energie rinnovabili

Anche se ancora non è possibile sostituire le fonti di energia tradizionali, quelle inquinanti e che si esauriranno in un prossimo futuro, nel nostro paese la possibilità di applicare le tecnologie che sfruttano le energie pulite e rinnovabili è infinita. Il sole è presente quasi tutto l’anno, grandi spazi e grandi specchi d’acqua sono a disposizione per essere impiegate per sfruttare eolico e idroelettrico.

 

Tra tutti i progetti con energie rinnovabili, gli impianti a energia solare, che si dividono in fotovoltaici e solari termici, sono i più presenti tra le cronache e i più diffusi tra gli utenti privati. Questo grazie anche alla diminuzione dei prezzi e a una serie di incentivi che permettono a tutti di dotarsi di questo tipo di strutture.

 

Gli impianti fotovoltaici sono strutture che utilizzano il calore del sole per produrre energia elettrica. Scegliendo di montare queste tecnologie un utente può, secondo la tecnica dello “scambio sul posto”, immettere in rete l’energia prodotta in eccedenza ottenendo soldi o sconti in bolletta. Gli impianti solari termici invece sono già presenti sui tetti di molti palazzi di recente costruzione. Sono utilizzati per riscaldare gli appartamenti e fornire acqua calda agli inquilini.

Ovviamente il cammino per fare in modo che si possano abbandonare il petrolio, il carbone e il gas naturale per affidarci totalmente alle risorse inesauribili e innocue per l’equilibro naturale è lungo. La ricerca però ha fatto passi da gigante e ogni giorno abbiamo notizie che di miglioramenti nell’efficienza degli impianti.