L’emergenza Coronavirus spostale scadenze dei pagamenti. Le misure di contenimento del Covid-19 mettono in difficoltà economica molti lavoratori e allora è inevitabile andargli incontro e...
postato da Risparmiainrete il 31/03/2020
Categoria: Economia - tags: agenzia delle entrate + covid19 + pagamenti
scadenza pagamenti posticipata

L’emergenza Coronavirus spostale scadenze dei pagamenti. Le misure di contenimento del Covid-19 mettono in difficoltà economica molti lavoratori e allora è inevitabile andargli incontro e rimandare i pagamenti.

L’emanazione del decreto legge Cura Italia del 17 marzo porta l’Agenzia delle Entrate ad adottare misure per:

  1. sospendere i termini di pagamento delle cartelle esattoriali;
  2. sospendere i termini di versamento degli avvisi di accertamento e di addebito in scadenza fra tra l’8 marzo e il 31 maggio 2020;
  3. sospendere le attività di notifica di nuove cartelle e degli altri atti di riscossione fino al 31 maggio;
  4. differire le scadenze della “Rottamazione-ter” e del “Saldo e stralcio” in scadenza al 31 maggio.

Fonte: https://www.risparmiainrete.it/rinviati-tutti-i-pagamenti/