20 miliardi di euro i volumi mobilitati da SACE nel primo semestre 2020, a conferma del forte impegno nel sostenere le imprese italiane: la soddisfazione dell’AD Pierfrancesco Latini
postato da plofficeprnews il 16/09/2020
Categoria: Servizi - tags: pierfrancesco latini + sace

20 miliardi di euro i volumi mobilitati da SACE nel primo semestre 2020 tra export, internazionalizzazione e "Garanzia Italia": le considerazioni dell'AD Pierfrancesco Latini in merito ai risultati finanziari e operativi conseguiti al 30 giugno.

Pierfrancesco Latini

SACE nel primo semestre 2020: il commento dell'AD Pierfrancesco Latini sui risultati

"Le risorse che abbiamo mobilitato in questo semestre a supporto di export e internazionalizzazione e i volumi totalizzati dall'operatività Garanzia Italia sono un chiaro segnale che SACE, soprattutto in questo momento difficile, è al fianco delle imprese italiane": a sottolinearlo è l'Amministratore Delegato Pierfrancesco Latini parlando dei risultati raggiunti al 30 giugno 2020. Qualche dato: 11 miliardi di euro mobilitati per export e internazionalizzazione (+37% rispetto allo stesso periodo del 2019) e più di 7.500 imprese servite di cui oltre il 90% appartengono al segmento Mid cap e PMI. La linea di business focalizzata sul sostegno alle esportazioni delle imprese italiane (+82%) registra un incremento sia nei prodotti dedicati alle grandi commesse estere sia negli strumenti utilizzati dalle PMI. Il supporto di SACE si è concentrato in particolare sui principali settori dell'economia italiana tra cui infrastrutture e costruzioni, chimico, petrolchimico, oil&gas, crocieristico e meccanica strumentale, in particolare in America, Europa e in Africa. "Nel periodo di lockdown abbiamo intensificato i nostri sforzi, non solo a livello operativo, ma anche incrementando le iniziative di accompagnamento, specialmente quelle rivolte alle filiere produttive, particolarmente impattate da questa emergenza" ha spiegato l'AD Pierfrancesco Latini.

Pierfrancesco Latini: focus sui volumi totalizzati dall'operatività "Garanzia Italia"

In questo contesto segnato dallo scoppio della pandemia, al tradizionale ruolo di supporto all'export e all'internazionalizzazione SACE ha affiancato l'operatività "Garanzia Italia", strumento previsto dal Decreto "Liquidità" per sostenere le imprese italiane colpite: 8 i miliardi di volumi garantiti al 30 giugno 2020, a oggi saliti a oltre 10 miliardi e oltre 260 garanzie emesse. Come ha spiegato l'AD Pierfrancesco Latini, è stato possibile "dar seguito velocemente e online a tutte le richieste di garanzia sui finanziamenti bancari, anche di decine e centinaia di milioni di euro, i cui impatti si estendono ben oltre gli importanti volumi erogati". Nel corso del primo semestre 2020 i volumi complessivi a sostegno delle imprese italiane ammontano dunque a circa 20 miliardi: l'AD ha evidenziato inoltre come dietro ogni operazione realizzata con Garanzia Italia non ci sia la sola azienda beneficiaria, ma tutto l'indotto generato sul territorio, i lavoratori, i fornitori, le famiglie. "Un impatto che si moltiplica attraverso le filiere sostenute con quest'operatività: dall'agri-food alla moda, dall'automotive ai servizi turistici a altri comparti cardine del tessuto imprenditoriale manifatturiero italiano" ha specificato infine Pierfrancesco Latini.

Fonte: https://it.linkedin.com/in/pierfrancesco-latini