Il leader dell'automazione industriale indica i tre passaggi chiave per la definizione di un programma completo di sicurezza industriale

Rockwell Automation definisce le best practice per la sicurezza industriale

postato da simplymod il 19/06/2017
Categoria: Attualità - tags: approccio + assessment + automazione + rockwell automation + sicurezza

Milano 19 giugno 2017 - Le aziende industriali stanno operando con modalità che fino a pochi decenni fa sarebbero state impensabili; sistemi tradizionalmente separati come quelli informativi e di produzione stanno convergendo e vengono utilizzate la tecnologia mobile, tool di analitics e piattaforme cloud per migliorare la connettività e la condivisione delle informazioni. Se da una parte, tutto ciò sta apportando miglioramenti significativi alle attività, dall’altra si stanno creando un maggior numero di potenziali accessi per attacchi alla sicurezza.

 

 

Per far fronte a questo problema, Rockwell Automation ha sviluppato unapproccio in tre fasiper la definizione di un programma completo di sicurezza industriale, che va dal livello gestionale fino a quello operativo dell’impianto e che aiuta a mitigare i rischi grazie alle persone, ai processi e alle tecnologie. I tre passaggi fondamentali prevedono:

 

·      Security assessment: Valutazione estesa a tutta l’azienda per individuare le aree a rischio e le potenziali minacce

·      Difesa in profondità della sicurezza, con un approccio che preveda molteplici livelli di difesa

·      Verifica che i fornitori dell’automazione seguano, nella progettazione dei propri prodotti i principi fondamentali della sicurezza

 

"Pensiamo alla sicurezza industriale come a un modello a strati e cerchiamo di creare un'infrastruttura unificata per i clienti", afferma Lee Lane, chief product security officer, Rockwell Automation. "Il nostro approccio tiene conto della sicurezza nelle connessioni della rete, così come di quella fisica e di quella nelle aree industriali."

 

Le minacce alla sicurezza delle aziende industriali continueranno ad evolvere. Per riuscire a far fronte a questo continuo cambiamento, un programma di sicurezza olistico dovrebbe tener conto di questa evoluzione e cercare di anticipare sempre le possibili e continue mutazioni nel panorama delle minacce. L’adozione dell’approccio in tre fasi, potrà aiutare le imprese a definire un piano a supporto della protezione a lungo termine della proprietà intellettuale, delle strutture, delle attività, del personale e del vantaggio competitivo.

 

Sullapagina webdi Rockwell Automation è disponibile l ‘e-book che descrive l’approccio in tre fasi.

 

 

A proposito di Rockwell Automation

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.

 

Il BLOG Rockwell Automation è nato come ambito per condividere opinioni su tecnologia e applicazioni industriali e di confronto con esperti di settore e viene costantemente aggiornato con nuovi contenuti.

Per leggere subito l’ultimo post pubblicato cliccare Qui  !

 

Per informazioni stampa:

Rockwell Automation

 

Laura Scandone        

Mariateresa Rubino

Field Marketing Specialist – Italian Region

Communications Consultant

 

Tel. + 39 389 4573163

Mail: lscandone@ra.rockwell.com

Mail mariateresarubino@gmail.com

 

 

 

 

 

LISTEN. THINK. SOLVE. is a trademark of Rockwell Automation Inc.