Il rilascio ed il rinnovo del bollino blu per la caldaia Junkers Bosch sono due momenti distinti, ma entrambi molto importanti. Oggi parleremo proprio di questo argomento, grazie alla consulenza...

Rilascio e rinnovo del bollino blu per la caldaia Junkers Bosch, tutto quello che c'è da sapere

postato da landik 5 giorni, 20 ore fa
Categoria: Utilità - tags: assistenza junkers bosch + caldaie + roma assistenza caldaie

Il rilascio ed il rinnovo del bollino blu per la caldaia Junkers Bosch sono due momenti distinti, ma entrambi molto importanti. Oggi parleremo proprio di questo argomento, grazie alla consulenza tecnica del centro assistenza per le caldaie Junkers di Roma, Domus Caldaie Junkers.

 

Che cos'è e quando va fatto il rilascio del bollino blu

 

Il rilascio del bollino blu per la caldaia Junkers Bosch va fatto subito dopo l'installazione ed il montaggio della macchina, a seguito della prima accensione della caldaia e dunque del suo effettivo collaudo.

 

A rilasciare tale bollino energetico può essere, però, solo un tecnico che abbia ricevuto l'autorizzazione e le certificazioni necessarie dal Comune di residenza. Dunque è fondamentale verificare che l'azienda sia in possesso dei requisiti necessari per operare in tal senso.

 

Cos'è e quando va fatto il rinnovo del bollino blu

 

Il rinnovo del bollino blu per la caldaia Junkers Bosch a Roma va fatto ogni due anni dalla prima accensione. È un step obbligatorio per legge, che va a valutare io fumi e la sicurezza del tuo impianto, verificando che le emissioni siano regolari e comunque nei limiti consentiti dalla legge. Esattamente come per il rilascio, anche qui è necessario che il tecnico abbia l'autorizzazione comunale.

 

Per impianti con potenza nominale importante o diversi da quelli di tipo residenziale, il rinnovo del bollino blu potrebbe avere tempistiche diverse: per tale condizione, si consiglia di consultare il proprio tecnico di fiducia.