Località rilassanti in Trentino a Lagolo e Passo Gobbera

Ricaricarsi nel Trentino: Lagolo e Passo Gobbera

Se ormai avete le batterie scariche e vi mancano le energie fisiche e mentali per affrontare ogni nuovo giorno, è il momento di concedersi una pausa. Il Trentino è una regione che vi saprà accogliere e vezzeggiare, in modo da farvi tornare belli pimpanti alle vostre usuali occupazioni.

Le vacanze al lago a Lagolo, sono fra le più rilassanti, adatte anche alle famiglie. Lagolo si trova nel comune di Calavino, nella Valle dei Laghi, e si specchia nell'omonimo lago, dalla forma curiosamente regolare di un'ellisse, che la tradizione vuole terapeutico per le malattie della pelle e di origine magica: si narra, infatti, che un tempo esso si trovasse ad un'altezza superiore ma che a un certo punto, a causa della tracotanza degli abitanti, sia stato magicamente spostato a ricoprire il bosco più in basso.

D'inverno qui si può pattinare sul ghiaccio e d'estate fare il bagno e prendere il sole. Le attrezzature per le famiglie comprendono campi da gioco e animazione.

All'insegna della tranquillità sono anche delle vacanze a Passo Gobbera tra Vanoi e Primiero. Il paesaggio è, ovviamente, molto panoramico e invita alle passeggiate; una di queste, un po' impegnativa (circa 700 metri di dislivello), conduce al monte Totoga, conosciuto per la grande varietà di specie botaniche, molte delle quali protette. Vicino al passo si trova la "calchera", un'antica fornace, recentemente restaurata, per la produzione della calce. Testimonianze della storia del luogo sono la chiesetta di S. Silvestro e gli Stoli, resti della Grande Guerra sul monte Totoga.