Recensione del film Revolutionary road
postato da foscodelnero il 06/05/2011
Categoria: Cinema - tags: cinema + drammatico + dvd + film + kate winslet + leonardo di caprio + revolutionary road + sam mendes

Recensione del film Revolutionary road

 

 

Revolutionary road richiama per forza alla mente due grandi film del recente passato, per quanto molti diversi tra di loro e per motivi sempre diversi.

Difatti, da un lato il regista è Sam Mendes, ossia il medesimo del bellissimo American beauty.

Dall'altro lato, la coppia di attori principali è la stessa che ha fatto la fortuna di Titanic, sarebbe a dire Leonardo Di Caprio e Kate Winslet (il primo l'ho recensito di recente con Inception).

Tra l'altro, Revolutionary road si basa sull'omonimo romanzo di Richard Yates.

Ecco in sintesi la trama del film: Frank Wheeler sembra un giovane uomo di successo: ha una bella moglie, April, un buon lavoro, una bella casa, dei bei figli...

... eppure in seno alla famiglia covano rancori e incomprensioni, che il film non mancherà di analizzare, e pure in modo cinico e drammatico.

Il fatto di essere negli Stati Uniti perbenisti degli anni 50 non aiuta...

Revolutionary road oscilla tra il film drammatico e il film psicologico, e spia un contesto familiare infelice proprio come era stato per American beauty. Con la differenza che, mentre American beauty lo faceva in modo disincantato e ironico, Revolutionary road lo fa in modo decisamente più pesante e drammatico.

A mio avviso il film suddetto vale decisamente meno del suo più celebre dirimpettaio: personaggi meno interessanti, dialoghi meno interessanti, trama tutto sommato banale (una coppia con problemi di relazione e basta). Un p' la sua debolezza, un po' il confronto col suo eccellente predecessore, rendono Revolutionary road un film piuttosto deludente, che tuttavia potrebbe interessare agli amanti degli psicodrammi.

 

 

Fonte della recensione del film Revolutionary road

Fonte: http://foscodelnero.blogspot.com/2011/05/revolutionary-road-sam-mendes-film.html