Non vi erano molti dubbi sul fatto che Star Wars, Episodio VII, Il risveglio della forza, avrebbe ottenuto incassi da capogiro.E le attese sono state più che ripagate. L'attesissimo settimo...

Record di incassi per “Il risveglio della forza”

postato da ela2015 il 29/12/2015
Categoria: Cinema - tags: cinema + star wars
star wars

 

Non vi erano molti dubbi sul fatto che Star Wars, Episodio VII, Il risveglio della forza, avrebbe ottenuto incassi da capogiro.E le attese sono state più che ripagate.

L'attesissimo settimo episodio della saga culto può infatti definirsi film-evento del 2015: esce infatti a distanza di 15 anni dall'ultimo film di Guerre Stellari, ossia dall'episodio III facente parte della trilogia cosiddetta prequel.

La seconda trilogia, infatti, era composta dai primi tre episodi della storia e affrontava le vicende del giovane Anakin Skywalker, in un'epoca che precedeva le avventure di Luke Skywalker, della principessa Leila, di Han Solo e tutti gli altri protagonisti. Quindi, com'è noto ai numerosissimi fan della saga, la trilogia originale, i cui episodi sono stati realizzati tra gli anni 70 e 80, in realtà narrava vicende cronologicamente successive a quelle della trilogia prequel, uscita invece a cavallo tra il 1999 e il 2005.

Un nuovo capitolo

L’episodio VII si ripromette invece di narrare il seguito della storia, ambientandosi  a trent’anni di distanza dalle avventure dei protagonisti dei primi film. Vedrá infatti tornare sulle scene gli amatissimi Han Solo, Luke Skywalker, la principessa Leila, Yoda, Chewbecca e i droidi D3BO e C1P8 assieme a nuovi personaggi: un'eroina tutta al femminile e un nuovo personaggio simbolo del lato oscuro della forza.

Se queste sono le premesse, non destano troppa meraviglia le cifre da capogiro relative agli incassi di questo primo episodio della nuova trilogia. Il risveglio della forza, uscito nelle sale il 16 dicembre, ha infatti giá battuto numerosi record.

Record di incassi

Innanzitutto, negli Usa ha registrato il primato storico di incassi per il week end di apertura, con 238 milioni di dollari in soli tre giorni, battendo il precedente record di Jurassic World.

Lo stesso dicasi per l’incasso nel week end di natale: con oltre 49 milioni di dollari ha superato il precedente primato, registrato dallo Sherlock Holmes di Robert Downey Junior.

In Italia, nella giornata del 26 dicembre, il film ha dominato la classifica degli incassi, con una vendita di biglietti per oltre 2 milioni di euro. Ma non solo gli incassi sono stati importanti ma anche la mania per Star Wars che ha contaggiato l'intero pianeta non ha risparmiato anche il bel paese. Nella capitale per esempio sono state tante leiniziative, sia di promozione, che dei fan stessi con i volti dei protagonisti presenti in tanti angoli della città, a dimostrare che il fascino degli Usa sono visibili non soltanto nei day use hotel Roma o nei bar che servono il brunch.

 

Attualmente, a livello globale, il film ha raggiunto la cifra stellare di oltre due miliardi di dollari di incassi, e il fenomeno non accenna ad arrestarsi.