Come si fa a raggiungere i giovani con un messaggio sulle droghe che sia più persuasivo di quello di amici e spacciatori di droga? La risposta è il programma didattico La verità sulla droga. Non...

Raggiungiamoli: prima che lo facciano le droghe

postato da affaripubblicipadova il 19/07/2019
Categoria: Cultura e Società - tags: scientology

Come si fa a raggiungere i giovani con un messaggio sulle droghe che sia più persuasivo di quello di amici e spacciatori di droga?

La risposta è il programma didattico La verità sulla droga.

Non ci sono tattiche intimidatorie. Si tratta di dati reali, specifici e documentati che parlano agli studenti nella loro lingua, li interessano e li fanno pensare.

Il nostro programma didattico gratuito è disponibile sotto forma di programma di studio stampato, gratuito per i docenti, o come sistema di formazione virtuale on-line.

Si parla molto di droghe, nel mondo: per strada, a scuola, su Internet ed in TV. Parte di ciò che viene detto è vero, parte no.

Molto di ciò che hai sentito sulla droga, in effetti, viene da quelli che la vendono. Ex spacciatori hanno ammesso che avrebbero detto qualsiasi cosa pur di far comprare la droga alle persone.

Non farti prendere in giro. Devi conoscere i fatti per evitare di cadere nella trappola della droga e aiutare i tuoi amici a starne alla larga.

Presto o tardi, se non è già successo, a te, o a qualcuno vicino a te, verrà offerta della droga. La decisione di assumerla o meno potrebbe influenzare drasticamente la tua vita. Qualsiasi tossicodipendente ti dirà che non si sarebbe mai aspettato che una droga avrebbe preso il controllo della sua vita o forse ha cominciato con “solo marijuana” e che era “solo qualcosa da fare” con gli amici. Pensavano di poterla gestire, e quando hanno scoperto di non poterlo fare era troppo tardi.

Hai il diritto di conoscere i FATTI sulla droga, non opinioni, esagerazioni o tattiche intimidatorie. Quindi, come si distingue la realtà dalla fantasia? Questo è il motivo per cui abbiamo preparato questo sito web… per te.

Visita il sito ed iscriviti al corso gratuito on-line: www.noalladroga.it